Il quadro che emerge dall'indagine annuale dell'Istat "Dati ambientali nelle città" riferita al 2011, è contrassegnato da luci ed ombre.

I Dati ambientali nelle cittaIn positivo c'è da evidenziare l'incremento della produzione di energia da fonte rinnovabile: la potenza installata per gli impianti fotovoltaici raggiunge i 2,4 kW ogni 1.000 abitanti e raddoppia rispetto all'anno precedente.
Per il solare termico, ogni 1.000 abitanti, sono circa 1,3 i metriquadri di pannelli installati sugli edifici comunali. Stabile poi il consumo pro capite di energia elettrica (1.199,6 kWh per abitante), mentre cala del 7,4% il consumo di gas metano per uso domestico e riscaldamento (391,2 m3 per abitante).

Ci sono però anche dati meno virtuosi che riguardano invece la qualità dell'aria e il sistema di mobilità.

Rispetto al 2010 aumenta, da 44,6 a 54,4 giorni, il numero medio di giorni in cui si è registrato il superamento del valore limite per la protezione della salute umana del PM10.
Il dato segna un aumento rispetto agli ultimi anni, nel corso dei quali i valori erano diminuiti dai 68,9 giorni del 2007 ai 44,6 giorni del 2010. L'aumento riguarda soprattutto i capoluoghi del Nord (da 55,8 a 75,2), mentre risultano stabili i valori dei capoluoghi del Centro (circa 43 giorni) e del Mezzogiorno (circa 35 giorni).
"Il quadro disegna una situazione negativa che non si registrava da almeno 4 anni" hanno dichiarato dall'Istituto di statistica nazionale.

Ma i dati ambientali Istat disegnano ancora numeri poco incoraggianti anche nel settore della mobilità.
Scende leggermente, infatti, rispetto all'anno precedente (-0,2%), la domanda di trasporto pubblico mentre torna ad aumentare il tasso di motorizzazione (+0,5% rispetto all'anno precedente), dopo due anni di lievi diminuzioni. Ogni mille abitanti, nel 2011 ci sono circa 614 autovetture.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?