I Condomini Solari

A Roma è stato istituito il Primo Premio Condomini Solari 2008 che prevede la riqualificazione di abitazioni multifamiliari energivore.

Il Comune di Roma, la Regione Lazio e l'Agenzia RomaEnergia hanno recentemente promosso il Premio Condomini Solari per stimolare l'esercizio virtuoso dell'energia nelle residenze multifamiliari che consumano troppo.

Il premio è dedicato al miglioramento delle prestazioni energetiche e ambientali di edifici condominiali attraverso interventi integrati sia sulla parte edilizia che su quella impiantistica, che possono ottenere, unitamente ad una manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili, risultati di risparmio energetico e di utilizzo delle energie rinnovabili che sarebbero altrimenti di più difficile attuazione.

Il presente Premio ha l’obiettivo di selezionare un Condominio del Comune di Roma con alti consumi energetici che sarà oggetto di un’attenta diagnosi e di un conseguente progetto di riqualificazione energetica al fine di ottenere una consistente riduzione delle bollette di energia termica ed elettrica, migliori condizioni di comfort per gli utenti e benefici ambientali per la collettività.

Il Condominio prescelto potrà beneficiare dei seguenti vantaggi:
1. Diagnosi energetica dell’edificio.
La diagnosi energetica documenta lo "stato di salute" del sistema edificio-impianto. La diagnosi ha lo obiettivo di capire in che modo l’energia viene utilizzata, quali sono le cause degli eventuali sprechi e dispersioni dell’involucro edilizio.

2. Progetto di riqualificazione energetica.
Individuate le parti "sofferenti" dell’edificio si individuano quegli interventi di riqualificazione energetica e tecnologica finalizzati a conseguire il massimo risparmio e la massima riduzione delle spese di gestione, a fronte dei costi sostenuti, migliorando le condizioni di comfort e di sicurezza

3. Valutazione della prestazione energetica.
Gli interventi prospettati consentiranno un risparmio energetico minimo complessivo ottenibile tra il 20 e il 40%.

4. Supporto sia per la realizzazione degli interventi proposti, sia per il finanziamento degli interventi tramite terzi.

5. Targa in ottone di attestazione del "Premio Condomini solari" con la valutazione della prestazione energetica dell’edificio.

6. Il Condominio vincitore, a intervento ultimato, potrà dimostrare i propri benefici in termini di efficienza energetica attraverso "l’attestato di qualificazione energetica", documento che sarà obbligatorio per la compravendita del singolo appartamento già dal 1 luglio 2009 e per la locazione dal 1 luglio 2010.

7. Pubblicizzazione dei risultati.

Fonte:www.romaenergia.it

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?