Helsinki capitale del DesignHelsinki è stata nominata per il World Design Capital 2012.
Mentre ci sono molti premi che riconoscono i singoli risultati nel design, la designazione Capitale Mondiale del Design (WDC), è unica in quanto mira a focalizzare l'essenza più ampia di impatto del design su spazi urbani,  economie e cittadini.

Il Design World Capital, infatti, è una iniziativa che promuove e sostiene gli usi culturali, sociali e finanziari del design. Il titolo viene assegnato ogni due anni da parte del Consiglio Internazionale delle Società di Industrial Design (ICSID).

Come ogni città del mondo, Helsinki esiste per la sua gente. Una cultura divertente urbana è il risultato di molti fattori, forse il più importante dei quali è l'apertura. Il concetto di Open Helsinki, quindi, è letterale - una città dove le informazioni, idee, pensieri e le stesse persone possono muoversi liberamente senza inutili ostacoli che ostacolano la creatività.
    
Una capitale del design può essere vecchia o nuova, grande o piccola, o piuttosto controversa, visibile o invisibile.
Progettazione significa spesso avere anche una dimensione sociale o pubblica. Per esempio i trasporti pubblici, sanità comunali e private, i sistemi politici o gli stessi sistemi educativi e professionali.
    
Helsinki è una delle storie più recenti di successo tra le aree metropolitane europee. E' anche ufficialmente uno dei migliori posti al mondo per vivere - almeno secondo lo stile di vita britannico.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?