Si sono concluse a Piacenza le Giornate Italiane del Calcestruzzo (GIC) che, al suo esordio sul mercato fieristico italiano, ha ottenuto risultati decisamente superiori alle migliori aspettative, suscitando interesse, apprezzamento e grande soddisfazione.

A stupire positivamente gli operatori del settore sono stati in particolare, oltre alla novità di un'esposizione verticale interamente dedicata alla filiera del calcestruzzo, anche l'elevata specializzazione e la competenza dei visitatori, oltre all'ampiezza dei temi trattati nel corso dei convegni che si sono susseguiti durante l'intera durata della fiera.

Si è parlato, tra i vari argomenti affrontati, delle ultime novità nel settore degli additivi, delle pavimentazioni ad uso portuale ed aeroportuale, di demolizione controllata e dei sistemi di consolidamento di strutture in calcestruzzo armato in ambito sismico.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?