Gio PontiMartedì 14 Maggio 2002, ore 16.30, nell’Aula B 4.1 dell’Edificio Nave (anch’esso progettato da Giò Ponti) del Politecnico di Milano, in via Bonardi, si terrà il Seminario “Grattacielo Pirelli: il restauro possibile”, sull'attuale dibattito se sarà possibile restaurare il Grattacielo Pirelli rispettando lo spirito progettuale di Giò Ponti e del nucleo di progettisti che lo attorniava senza privarsi dei benefici che le moderne tecnologie oggi rendono possibili.



L’incontro, che raccoglierà storici dell’architettura, tecnologi, ricercatori, uomini delle industrie e delle associazioni dell’involucro edilizio oltre a un folto numero di studenti del Corso LSA2 della professoressa Anna Mangiarotti, prenderà spunto da un lavoro di tesi proprio sul rifacimento delle facciate in vetro e alluminio del Grattacielo, intende sollevare il problema del restauro, la sua urgenza e la necessità di affrontarlo in maniera assolutamente rispettosa del pensiero progettuale originale.



Relatori saranno il Preside della Prima Facoltà di Architettura, Cesare Stevan, e i professori Stefano Della Torre, Fulvio Irace, Cesira Macchia, Antonio Scoccimarro e naturalmente l’autore della tesi, l’architetto Andrea Spinelli. Al Seminario sono stati invitati il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, e la Sovrintendenza per i Beni artistici e storici.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?