"La geotermia a bassa entalpia è un’applicazione che sfrutta il calore interno della terra e non comporta danni sull'ecosistema. Un sistema all’avanguardia, ancora poco sviluppato, che potrebbe contribuire a ridurre il fabbisogno energetico del patrimonio edilizio italiano”, ha detto Roberto Troncarelli, presidente dell'Ordine dei Geologi del Lazio che ha organizzato per il giorno 18/12/2015 il convegno "Geotermia a bassa entalpia Progettazione, applicazioni e prospettive di sviluppo".

Il convegno si terrà a Viterbo presso il Centro Congressi Domus La Quercia, Viale Fiume 112 , dalle ore 9:00.
L’iscrizione al convegno è gratuita e deve essere effettuata online sul sito www.geologilazio.it.

La geotermia per usi termici diretti ha comprovati vantaggi come ad esempio l’impiego di una fonte energetica rinnovabile non soggetta ad alcun tipo di fluttuazione, l’autonomia dai combustibili fossili, il miglioramento delle efficienze energetiche ed una riduzione delle emissioni di gas serra in atmosfera.

Il mercato italiano, sulla base delle indicazioni fornite dalle direttive CE, prevede il progressivo obbligo di incremento, come per tutti i paesi membri, di utilizzo di fonti di energia di tipo rinnovabile. Per il Lazio l’obiettivo al 2020 è dell’11.9% rispetto al consumo energetico lordo, con una traiettoria che prevede al 2016 l’8.5% e al 2018 il 9.9%.

Il convegno, partendo dalla disamina del contesto legislativo vigente a livello nazionale, regionale e comunitario, prenderà in considerazione gli aspetti finanziari e ambientali, analizzerà le tecniche di geoscambio maggiormente diffuse e le relative prospettive future, analizzando inoltre le diverse tematiche connesse alla progettazione e realizzazione di sistemi geotermici a bassa entalpia, con particolare riguardo alla definizione del ruolo del Geologo.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?