L'Azienda

GPF Energy nasce dalla pluriennale esperienza dei soci fondatori che hanno unito le loro competenze per metterle al servizio di un nuovo modo di pensare al mondo che verrà: ecosostenibile, alimentato da fonti rinnovabili, costruito con materiali “verdi”.

Nell'edilizia moderna questi aspetti pesano molto più che in passato, grazie ad una politica internazionale orientata a limitare il consumo di energie fossili, a promuovere le fonti di energia rinnovabili e ad attuare un tangibile risparmio energetico. La sensibilità e la forza innovatrice della GPF Energy hanno fatto sì che l'orientamento fosse verso il settore delle nanotecnologie applicate alle costruzioni, sia per abitazioni private che per industrie e negozi. La nostra ricerca in questa ottica ci ha portato a selezionare i prodotti della linea Thermatech ®, prima per utilizzarli nei nostri progetti, poi per assumerne la distribuzione esclusiva in Italia e come referente in diverse nazioni.

La GPF Energy dispone di competenze professionali maturate in diversi settori e si distingue per il suo know-how in una prospettiva di mercato moderna, ecocompatibile e dinamica. Il team è composto da persone altamente qualificate che hanno come obiettivo principale la soddisfazione del cliente attraverso l'offerta di prodotti e servizi di elevata qualità. La nostra mission è diventare il punto di riferimento del mercato attraverso un continuo miglioramento degli ambienti, un sempre maggiore benessere e l'ottimizzazione dei costi, offrendo ai nostri clienti il miglior rapporto tra prezzo e qualità.

La Tecnologia

Perché i rivestimenti Thermo-Shield / Thermatech sono superiori rispetto a tutti gli altri rivestimenti sul mercato mondiale? Cosa c'è di così diverso in loro rispetto alle vernici e ai rivestimenti di altri? Queste sono le domande che spesso vengono fatte e che qui proviamo a spiegare.

Agli inizi degli anni '80 e per circa 7 anni, la GENERAL INDUSTRIES CORP. di Colorado Springs, Colorado, ha sperimentato e sviluppato un progetto per il rivestimento dei fabbricati "perfetto", un prodotto progettato con l'obiettivo di "risolvere tutti i problemi di copertura". General Industries non era l’unico a seguirne lo sviluppo: la ROHM and HAAS, fornitore di resine speciali, ha lavorato a stretto contatto con SPM THERMO-SHIELD ® Inc. per lo sviluppo del progetto THERMO-SHIELD ® / THERMATECH ®.

La 3M ha collaborato con General Industries Corp. per produrre le particelle di ceramica ideali per rendere efficiente l'isolamento degli edifici, dei silos e delle tubazioni, proteggendoli al meglio dal calore prodotto dalla radiazione solare. Le ceramiche erano parte integrante di un progetto spin off derivato dalla tecnologia dello Space Shuttle. Le micro-sfere cave di ceramica hanno una enorme capacità di riflessione e dissipazione (emittanza) del calore solare agendo come un ottimo materiale termoisolante.

L'utilizzo delle ceramiche usate per l'isolamento degli edifici differisce dalle esigenze di una navetta spaziale. Negli edifici ci concentriamo sul calore trasmesso dalla radiazione solare mentre, per quanto riguarda la navetta spaziale, il problema principale è soprattutto il calore da attrito.

Le piastrelle ceramiche utilizzate per l'isolamento dello Space Shuttle risultano essere poco pratiche per l'utilizzo come rivestimento di interi edifici, pertanto Thermo-Shield / Thermatech ha sviluppato una nuova tecnologia incorporando le bolle cave in ceramica in un rivestimento elastomerico di facile applicazione, ottenendo risultati analoghi e realizzando un ottimo rivestimento isolante.

Gran parte della tecnologia Space Shuttle è stata sviluppata nell'area di Colorado Springs. Alcuni ingegneri forti delle esperienze maturate hanno contribuito allo sviluppo di nuove applicazioni derivanti dalla tecnologia spaziale, rendendo possibile la realizzazione di nuovi materiali adatti all'utilizzo in edilizia e nell'industria migliorando l'efficienza energetica.

Thermo-Shield /Thermatech si distingue dai prodotti comuni perché tutti gli ingredienti che lo compongono sono di natura sintetica a differenza della maggior parte degli altri rivestimenti in commercio che utilizzano materiali organici facilmente soggetti ad usurarsi a causa di fenomeni fisici come shock termici (caldo o freddo estremi), luce ultravioletta, deterioramento a causa dell'ozono, pioggia, vento, neve, grandine, abrasione della sabbia etc. con conseguenti fenomeni di decadimento e decomposizione.

Gli ingredienti di Thermo-Shield / Thermatech sono gli unici in grado di superare questi problemi. I componenti di base sono tre: le resine che rappresentano la "colla", i fillers che rappresentano il "corpo", ed i pigmenti che rappresentano il "colore".

Le resine utilizzate sono degli acrilici elastomerici sintetici che aggiungono i seguenti vantaggi:

A. Conservazione delle proprietà elastiche del prodotto in grado di mantenersi integro e preservare il rivestimento da crepe e fessure. Conservazione delle proprietà elastiche anche in presenza di temperature molto basse (test di laboratorio mostrano che i rivestimenti Thermo-Shield / Thermatech non presentano crepe neanche a -37°C).

B. Alta capacità coprente sull'intera superficie oggetto dell'applicazione e creazione di una membrana trasparente, idrorepellente e traspirante. Applicato negli spessori raccomandati, il rivestimento Thermo-Shield / Thermatech Roof resiste ai ristagni d'acqua prolungati, proprietà non riscontrata in altri rivestimenti elastomerici.

C. Alta capacità di resistenza ai processi naturali di degradazione. Test di invecchiamento accelerato effettuati in laboratorio dimostrano infatti che, anche dopo lunghe esposizioni, il rivestimento Thermo-Shield / Thermatech diventa più resistente conservando la sua elasticità (gli altri rivestimenti sottoposti a questi test si deteriorano).

D. Thermo-Shield / Thermatech è un rivestimento con alto grado di elasticità. Test effettuati dimostrano infatti che, se sottoposto a violente grandinate, si evidenziano delle ammaccature che il rivestimento riporterà immediatamente alla sua forma originale consentendo di proteggere i substrati su cui è applicato da eventuali danni.

E. Le resine, costituite da polimeri molto complessi, hanno la prerogativa di sopportare grandi quantità di particelle solide, conservando una grande capacità di adesione. (Resine normali perdono molta della loro capacità di adesione all'aggregarsi di particelle solide) Aggiungiamo che Thermo-Shield / Thermatech è un rivestimento contenente micro-sfere ceramiche cave in alta concentrazione, tenute in sospensione da polimeri. Alcuni dei nostri concorrenti affermano di avere simili prestazioni, ma l'uso di perline non cave di ceramica in sostituzione delle micro-sfere di ceramica cave, da noi utilizzate e proprie del nostro brevetto, non hanno la proprietà di disporsi in sospensione all'interno del polimero e, formando uno strato solido compatto, non consentono di ottenere gli ottimi risultati di isolamento conseguiti con l'uso delle micro-sfere cave.

F. Le resine conferiscono al rivestimento Thermo-Shield / Thermatech la protezione dai raggi UV, conservando un alto grado di elasticità e assicurando una lunga durata al prodotto.

G. Il rivestimento Thermo-Shield / Thermatech Roof ha proprietà molto particolari tali da rendere le coperture del tetto uniche ed efficienti attraverso la proprietà della “Permeabilità Variabile”. Tale proprietà consente ai polimeri, in condizioni di bagnato, di gonfiarsi rendendo il rivestimento completamente a tenuta stagna. In condizioni di asciutto le micro-sfere cave in ceramica si contraggono, rilasciando l'umidità intrappolata e contenuta al loro interno, consentendo la traspirabilità del rivestimento. Questa caratteristica del materiale è di grande importanza poiché a differenza di altri prodotti in commercio, che pure hanno notevoli proprietà di tenuta all'acqua, mancano della proprietà di traspirazione. Questa condizione fa sì che l’umidità di risalita del substrato resti intrappolata all'interno del manto impermeabile. All'innalzarsi della temperatura superficiale, l'umidità intrappolata si trasforma in vapore che espandendosi causa delle tensioni indotte che alterano l’adesione del rivestimento provocando la rottura e la formazione di crepe e fessure nel rivestimento.

Stucchi: la maggior parte dei rivestimenti in commercio utilizzano fillers economici per contenere il costo del loro prodotto. Tali fillers, di costo contenuto, sono a base biologica in quanto sviluppati in natura e per tale motivo facilmente deteriorabili e aggredibili da microrganismi e fenomeni naturali (neve, vento, acqua, etc.). ThermoShield / Thermatech grazie alle sue caratteristiche ed alle proprietà delle micro-sfere ceramiche in esso contenute, molto simili alle ceramiche utilizzate dal rivestimento progettato per lo Space Shuttle, rendono le superfici trattate resistenti ed inalterabili per lungo tempo.

Le micro-sfere ceramiche cave compongono circa il 50% del volume di Thermo-Shield / Thermatech . Esse consentono ai rivestimenti Thermo-Shield / Termatech di riflettere circa l'85% della luce solare e dissipare (emittanza) circa il 94% della radiazione infrarossa o del calore prodotto dallo spettro della luce, impedendo il trasferimento del calore alle superfici trattate.

La ceramica è uno dei migliori materiali non-conduttori di calore. Le micro-sfere cave in ceramica prive di aria al loro interno rendono Thermo-Shield / Thermatech uno tra i migliori isolanti in commercio, garantendo prestazioni eccezionali anche dal trasferimento del calore per conduzione.

Con la ceramica è necessario aggiungere un nuovo termine al vocabolario isolamento: "dissipazione". Altri tipi di isolamento sono in grado di rallentare il trasferimento del calore; la ceramica, invece, è in grado di "dissipare" (emittanza) il calore trasferendolo di nuovo in atmosfera e non consentendo al calore di penetrare nella costruzione, edificio o manufatto, impedendo allo stesso di diventare un problema o, nel caso di Thermo-Shield / Thermatech , di imprigionare e conservare il calore all'interno dell'edificio.

Test sul materiale dimostrano che un cubo di materiale ceramico può essere riscaldato a oltre 1100 °C ed essere tranquillamente preso a mani nude anche solo dopo pochi secondi, quando ancora il nucleo del cubo è incandescente. Le micro-sfere ceramiche cave di Thermo-Shield / Thermatech consentono la rapida dissipazione del calore con spessori minimi nell'ordine dei decimi di millimetro.

I rivestimenti Thermo-Shield / Thermatech , beneficiando delle proprietà delle micro-sfere cave in ceramica contenute al suo interno, rendono il prodotto adatto ad impedire l'accumulo di sporco consentendone il facile lavaggio semplicemente con un tubo da giardino.

Le micro-sfere cave in ceramica sono resistenti al fuoco ed in grado di dissipare grandi quantità di calore, di conseguenza, Thermo-Shield / Thermatech , è un rivestimento con una buona resistenza al fuoco. Nei test di prova alla fiamma dell'ente certificatore giapponese, il rivestimento Thermo-Shield / Thermatech ha dimostrato Zero fiamma di ritenzione.
I pigmenti dei rivestimenti Thermo-Shield / Thermatech sono prodotti utilizzando Biossido di Titanio e Triidrato di Alluminio, sostanze molto stabili e particolarmente resistenti alla degradazione naturale, l'uso dei pigmenti bianchi aggiunge alta riflettività al prodotto migliorando la durata e la resistenza al fuoco del rivestimento. Thermo-Shield / Thermatech è certificato classe A di resistenza al fuoco. É un materiale economicamente competitivo e l'utilizzo dei pigmenti rende il prodotto gessoso e non propagante la fiamma.

In breve, la formula di Thermo-Shield / Thermatech non presenta punti deboli. Gli ingredienti utilizzati e combinati per la sua composizione, rendono i rivestimenti Thermo-Shield / Thermatech sicuri per l'ambiente. La composizione a base d'acqua e priva di materiali tossici rende i rivestimenti Thermo-Shield / Thermatech atossici e rispettosi dell’ambiente. Test di laboratorio dimostrano che non vi sono effetti nocivi nella loro applicazione.

Resistenti allo scolorimento - test giapponesi hanno dimostrato che Thermo-Shield / Thermatech ha subito il più basso indice di scolorimento rispetto a qualsiasi altra vernice testata per il mercato giapponese.

Di lunga durata - le applicazioni dei rivestimenti Thermo-Shield / Thermatech dimostrano che a distanza di più di 15 anni dalla loro applicazione, sono in ottimo stato di conservazione senza evidenziare alcun segno di cedimento, indurimento o peeling. I tetti trattati risultano ancora essere a tenuta stagna anche quando esposti per lungo tempo a ristagni d'acqua. Inoltre, anche quando si sono evidenziati problemi, in genere dovuti a difetti di applicazione, si è potuto procedere rapidamente ed economicamente al ripristino ed alla riparazione dove richiesto.

I rivestimenti Thermo-Shield / Thermatech risultano essere molto resistenti agli agenti chimici. I test Calcoast dimostrano che i prodotti trattati sono risultati inalterati anche in presenza di sostanze chimiche molto aggressive, tra i quali acido per batterie, sali, candeggina, oli minerali, salsedine etc.

Tutti questi motivi rendono Thermo-Shield / Thermatech un rivestimento dalle prestazioni eccezionali, pratico, economico e con caratteristiche ineguagliabili da altri prodotti simili oggi presenti sul mercato internazionale.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?