Il presidente del Consiglio Nazionale, Giuseppe Cappochin, interverrà (l’8 giugno) al Convegno di studi “Futuro Periferie. La cultura rigenera”, organizzato dalla Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del MiBACT.

Preceduto da tre Seminari, Catania, Parma e Novara, il Convegno è il punto di arrivo di una serie di approfondimenti sulle iniziative capaci di promuovere la rigenerazione delle parti più deboli delle nostre città, quali sono le periferie.

Troppo spesso i problemi, il degrado fisico e le contestuali criticità sociali, oltre che la scarsa e scadente dotazione di attività economiche e servizi, caratterizzano molte periferie italiane.

Intercettare e sfruttare i flussi di risorse di varia natura, stabilire nuove relazioni tra questi luoghi e il resto della città, è prioritario, per tutti.
Che fare dunque?
Da dove partire per trasformare il contesto esistente?

Le esperienze in Europa e in Italia confermano chiaramente come la componente culturale rivesta un ruolo sempre più rilevante delle politiche di sviluppo urbano. Perciò è di particolare interesse valutare con quali modalità si possano riutilizzare gli spazi in chiave progettuale e con quale mix funzionale.

Mettere al centro delle azioni di valorizzazione il capitale sociale e territoriale, anche in chiave multiculturale.
Stabilire processi di sviluppo economico locale e modalità di collaborazione tra gli attori e le strutture di governance.

Temi all’ordine del giorno che grazie al convegno “Futuro Periferie” troveranno ampio spazio di approfondimento e discussione, tra esperti e amministratori che illustreranno le esperienze più interessanti da sviluppare nelle periferie italiane più in difficoltà.

Il Convegno si terrà a Roma - con inizio alle ore 9,30 - nel complesso ex CERIMANT, in via Prenestina 931.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?