Una serie di eventi incentrati sulla figura del maestro statunitense Frank Lloyd Wright sono organizzati dal Comune di Fiesole insieme al Comune e la Provincia di Firenze, la Fondazione Michelucci, la Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze, l'Ordine degli Architetti di Firenze e altre istituzioni del territorio.
L'iniziativa prevede un calendario di eventi che indagano sul soggiorno toscano di Frank Lloyd Wright e sulla sua influenza nell'opera di alcuni fra gli architetti della cosiddetta "scuola fiorentina".

Frank Lloyd Wright a FiesoleLa prima mostra in calendario, aperta fino a fine agosto, si propone di esaminare alcune opere progettate dopo il 1910, di far conoscere disegni e documenti e di analizzare l'influenza che il soggiorno fiesolano ha prodotto sulle architetture di Wright.

I progetti esposti, attualmente conservati alla Frank Lloyd Wright Foundation di Scottsdale (Arizona) e alla University of Utah Library, vengono eccezionalmente mostrati a Fiesole insieme ad alcuni disegni della villa di Taliesin, residenza definitiva dell'architetto statunitense e attualmente sede della Frank Lloyd Wright Foundation.

L'evento è ospitato nei locali del Museo Archeologico di Fiesole ed è stato curato dal Rotary Club Fiesole e dall'Inner Wheel Firenze Medicea in collaborazione con la Frank Lloyd Wright Foundation di Scottsdale Arizona.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?