Cinquanta anni dopo la sua realizzazione, il Solomon R. Guggenheim Museum celebra l'anniversario con la mostra dedicata al suo progettista: Frank Lloyd Wright.

Frank Lloyd Wright From Within OutwardL'esposizione riunisce sessantaquattro progetti da parte di uno dei più influenti architetti del 20 ° secolo, comprese le residenze private, edifici civili e di governo, gli spazi religiosi e le mega-strutture urbane.

Presentate sulla spirale di rampe ideate brillantemente da Wright, il museo espone più di 200 disegni originali dell'architetto, molti dei quali sono esposti al pubblico per la prima volta.

A 50 anni dalla morte del grande architetto, il suo mito si rinnova con l'America che gli rende omaggio nel suo capolavoro di Manhattan.

Sono, infatti, passati ormai 50 anni da quando questa costruzione è stata

Non poteva certo passare sotto silenzio questo anniversario, che combacia anche con l'inaugurazione della stessa costruzione, che Wright - dopo averne seguito le fasi di costruzione per circa 16 anni - non riuscì a vederla completata.

"From Within Outward" è un inno alla filosofia creativa di Wright, il titolo della mostra un omaggio all'essenza del suo pensiero: "per Architettura Organica intendo un'architettura che si sviluppi dall'interno all'esterno, in armonia con le condizioni del suo essere, distinta da un'architettura che venga applicata dall'esterno...".

La mostra, organizzata dalla stessa fondazione Solomon R. Guggenheim in collaborazione con la fondazione Frank Lloyd Wright, sarà aperta al pubblico fino al 23 agosto prossimo.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?