Il verde cittadino è da tempo sotto attacco: speculazioni immobiliari, tagli al bilancio, privatizzazioni e noncuranza hanno portato a una condizione di abbandono dello spazio pubblico che ha generato un disagio crescente nelle comunità dei cittadini, soprattutto a Roma, dove si presentano molteplici criticità.

Festa del Verde Pubblico WorkshopIn maniera sempre più frequente la cittadinanza ha cominciato a rispondere con iniziative spontanee ed autonome che intercettano lo stesso tipo di esigenza: ritrovare la dimensione pubblica e condivisa di luoghi percepiti dalla comunità come aggreganti e identitari.

In questo senso il Parco Giordano Sangalli a Torpignattara - Roma, è diventato il simbolo del percorso di riappropriazione degli spazi, del senso di comunità, della gioia di stare assieme che accomuna molte realtà attive nel territorio.

Varie associazioni, insieme ai volontari della Guardia Nazionale Ambientale che prestano servizio presso il Parco Sangalli, hanno deciso di organizzare per il 16 dicembre una giornata di festa e di riflessione, proponendo molte attività e laboratori per i cittadini con l’obiettivo di trasformare la protesta e la frustrazione in proposte concrete, da realizzare insieme alle istituzioni.

Nel pomeriggio si svolgerà il workshop : “Idee per la gestione degli spazi verdi pubblici e la convivenza contro il degrado delle nostre città”.
 
Programma della giornata


La giornata prevede dalle ore 9.00 la pulizia del parco Giordano Sangalli a Torpignattara - Roma, in collaborazione con l’AMA.

Dalle 10.00 alle 12.30 laboratori per bambini sul riciclo e la sostenibilità.
In programma anche visite guidate all’Acquedotto Alessandrino a cura dell’Associazione Nazionale Archeologi.  

Workshop  “Idee per la gestione degli spazi verdi pubblici e la convivenza contro il degrado delle nostre città”.

14.00-14.30 - Sessione plenaria
- Le ragioni e gli obiettivi dell’incontro-workshop
- Presentazione dei partecipanti
- Divisione in gruppi per il lavoro nei tavoli tematici
    
14.30-16.00 -Tavoli di lavoro
- Tavolo 1 - La condivisione di responsabilità dei cittadini e delle istituzioni: quale ruolo di associazioni e privati cittadini nella cura degli spazi pubblici?
- Tavolo 2 -  Il conflitto di usi: come affrontare il problema della convivenza di diversi portatori di interessi in uno stesso spazio?
- Tavolo 3 - Il rapporto cittadini-istituzioni: quale deve essere il ruolo delle istituzioni? Che cosa chiediamo? Quali criticità e quali potenzialità riconosciamo ai nostri amministratori locali?

16.00-16.30_Restituzione in sessione plenaria
- Restituzione delle riflessioni e sintesi a cura dei moderatori dei tre tavoli di lavoro.
- Rilancio per il successivo incontro con amministratori ed esperti.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?