Euroflora 2006Euroflora e' prima di tutto emozione. Una magia di colori che esplodono in effetti cromatici sorprendenti e spettacolari alla Fiera di Genova dal 21 aprile al 1 maggio 2006.

Fontane, cascate fragorose, giochi d’acqua e allestimenti scenografici; i centodiecimila metri quadrati della Fiera di Genova si trasformano in una grande oasi di piante e fiori.

Euroflora, unanimemente considerata il piu' grande strumento italiano di promozione del florovivaismo, nacque nel 1966, anno della sua prima edizione, ispirandosi alle grandi floralie di Gand. Da allora le otto edizioni tenute fino ad oggi sono state un crescente successo sia in termini di partecipazione, con oltre tremilioni di visitatori, che in termini di prestigio, con ben quattromila concorsi tecnici ed estetici.

La manifestazione si rivolgeva, in origine, ai produttori di fiori recisi e piante da interno per estendersi poi al settore del vivaismo da esterno che costituisce, oggi, la massima attrazione nelle aree all’aperto del quartiere, oltre a rappresentare la principale voce italiana dell’export floricolo.

Un meraviglioso giardino di quindici ettari. Un affascinante viaggio fra i colori, le sfumature e i profumi di piante e fiori provenienti da ogni angolo d’Italia e da ogni parte del mondo.
Euroflora non è solo una mostra botanica, è un immenso palcoscenico dove la creatività e la fantasia dei migliori florovivaisti si sposano con le suggestioni di spettacolari scenografie. Scoprirete un mondo ricco di sorprese con rarità e nuove varietà floreali. Conoscerete le nuove tendenze e le avanguardie progettuali che vi permetteranno di immaginare come potrebbe essere il verde di domani nelle nostre città e nei nostri giardini.

Undici giorni di manifestazione per consentire ad un largo pubblico di immergersi nell’incanto della natura. Per soddisfare la propria curiosità e la propria passione per il verde in tutte le sue forme. Per riflettere sul rapporto tra uomo e natura e sul futuro delle risorse del nostro pianeta. Protagonista di spicco della rassegna sarà l’acqua, come elemento primario della vita, risorsa non inesauribile su cui è necessario avere maggiore consapevolezza. Acqua in movimento, con cascate, giochi e fontane ma anche acqua come via di collegamento attraverso cui si sono diffuse le diverse specie vegetali.

Dal 21 aprile al 1° maggio 2006 a Genova e in tutta la Liguria “sbocciano” varie iniziative. Numerose sono infatti le opportunità offerte ai visitatori e ai turisti per vivacizzare il loro soggiorno. Si potrà scegliere tra visite d’arte alla scoperta dei tesori della Superba, percorsi culturali nel centro storico della città, itinerari gastronomici, spettacoli ed eventi speciali.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?