Proposta per l'Università in Abruzzo

I tragici avvenimenti che hanno colpito la regione abruzzese hanno evidenziato l’urgenza di una svolta sostanziale nella realizzazione degli edifici utilizzando nuovi approcci che mettano in primo piano la sicurezza, con particolare attenzione alla capacità di resistere a forti sollecitazioni sismiche.

A tal proposito l’Università di Parma si è resa disponibile a realizzare un edificio sperimentale, allo scopo di effettuare ricerche e misurazioni, in collaborazione con l’Università dell’Aquila, circa la resistenza alle sollecitazioni sismiche delle costruzioni realizzate in Stratificazione a Secco.

Questa proposta nasce dall’esperienza maturata dall’Ateneo di Parma in una convenzione di ricerca
che ha portato alla costruzione, di un edificio sperimentale realizzato con tecnologia ESI (stratificata a secco).
La convenzione di ricerca è stata stipulata con un consorzio di costruttori di Parma, il "Consorzio esi" ed un gruppo di costruttori di materiali per questo tipo di tecnologia, tra cui Saint-Gobain e Celenit.

Il tipo di tecnologia oggetto della convenzione, che prevede una struttura in legno, ha come
caratteristiche principali l’anti-sismicità ed è per questo che si ritiene particolarmente idonea al progetto che si propone.
La tecnologia stratificata a secco inoltre offre ulteriori prestazioni di sicurezza poiché i tamponamenti hanno un peso specifico notevolmente inferiore alle costruzioni tradizionali.

L’Università di Parma in collaborazione con le imprese Consorzio esi e Coge S.p.a. sta completando la palazzina per uffici (il cui costo è interamente coperto dalla compagine di imprese ed istituzioni Parmigiane nonché dai principali fornitori di materiali) che non si limiterà ad ospitare alcuni uffici amministrativi dell’Ateneo dell’Aquila e ad essere supporto logistico dell'azione sperimentale sulle misurazioni riguardanti le sollecitazioni sismiche, ma proseguirà la sua presenza nella ricerca volta all’autosufficienza energetica degli edifici.

Il progetto architettonico ed esecutivo nasce per un sistema costruttivo assolutamente innovativo, studiato da CeP Consulenza e Progetti di Parma: una tecnologia stratificata a secco (o sistema struttura/rivestimento: S/R), in grado di garantire edifici con elevati standard qualitativi, in termini di sicurezza, velocità di esecuzione, isolamento termo-acustico, prestazioni energetiche, flessibilità d’uso ed eco-sostenibilità.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?