L'edizione 2012 del Saie di Bologna avrà una nuova area dedicata all’efficienza e sostenibilità in edilizia con l'intento di offrire una panoramica unica degli sviluppi in ambito tecnico-scientifico, economico e politico-istituzionale.
Si tratta di Green Habitat, una vetrina internazionale che si aprirà all’interno del Saie per focalizzare l’attenzione degli operatori professionali sulle tecnologie, sui prodotti, sui materiali e sulle best practices dell’edilizia sostenibile.

Edilizia sostenibile ed efficienzaCoordinatore di Green Habitat e delle Giornate dell’Energia è Norbert Lantschner, esperto internazionale di sostenibilità nelle costruzioni e fondatore di Casaclima ed ora anche di ClimAbita, che ha dichiarato: "Green Habitat è un approccio olistico del progettare, costruire e vivere gli ambienti costruiti, vogliamo operare utilizzando tutti gli strumenti di informazione formazione e dimostrazione coinvolgendo tutti gli operatori del settore. Saie 2012 parlerà questo nuovo linguaggio".

Il nostro ambiente è da anni in continua evoluzione con gravi disagi e ripercussioni sul vivere civile.
Per Habitat Verde si deve intendere uno spazio specializzato nella sostenibilità (dal verde all'energia), e quindi ottimizzazione energetica e risparmio energetico.
Gli obiettivi futuri dovranno essere quindi indirizzati a migliorare l'efficienza nell'utilizzo delle risorse e promuovere tutte le dimensioni della sostenibilità ambientale, avvalendosi delle tecnologie più recenti e migliori disponibili.
      
La nuova iniziativa intende fornire un importante contributo alle sfide del mondo dell’edilizia, principale volano dell’economia. Un incontro importante per urbanisti, progettisti e tecnici, imprese e artigiani, istituzioni e rappresentanti pubblici, mondo della ricerca, associazioni di categoria, ordini e collegi professionali, scuole e consumatori, per l’aggiornamento specifico di un settore in profonda trasformazione.

GREEN HABITAT focalizzerà l’attenzione alla riqualificazione urbana ed energetica degli edifici esistenti, con particolare attenzione al patrimonio storico e alle nuove costruzioni e parallelamente offrirà una panoramica delle offerte di lavoro per i greenjobs e istituirà una “Piazza dei Contatti” in cui chi cerca alleanze o know-how o è alla ricerca di partner per progetti o nuovi territori di azione può attivare nuovi contatti.

GREEN HABITAT avrà al suo interno una parte dimostrativa in cui le aziende espositrici mostreranno l’applicazione pratica delle migliori tecnologie legate alla qualità del costruire e ai temi dell’efficienza energetica e ambientale. Importanti particolari costruttivi che descrivono la Nuova Edilizia.

Un ruolo importante del nuovo concept Green Habitat saranno i convegni e i seminari ricompresi all’interno del programma delle “Giornate dell’Energia”.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?