Con il provvedimento dirigenziale n.307/2015 del Servizio Lavori Pubblici, è stata approvata la graduatoria provvisoria delle istanze dei comuni pugliesi per la realizzazione di interventi di recupero e riqualificazione degli edifici scolastici di competenza comunale: scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado.

Ne ha dato notizia l’assessore ai Trasporti ed alle Infrastrutture, Giovanni Giannini: una operazione "a seguito di un bando emanato dalla Regione nello scorso mese di marzo in attuazione dell’Accordo di Programma 'Istruzione', (Atto Dirigenziale n. 87 del 17/03/2015, pubblicato sul BURP n. 46 del 02/04/2015) finalizzato al miglioramento delle condizioni di vivibilità delle infrastrutture destinate alla scuola ed alla riduzione degli indici di dispersione scolastica."

In Regione sono pervenute 167 istanze con richieste che assommano a circa 110 milioni di euro a fronte di una disponibilità attuale di 54 milioni.

"Gli Uffici dell’Assessorato regionale ai LL.PP.- ha concluso Giannini- sono impegnati nell’attuazione dei procedimenti necessari per l’approvazione della graduatoria definitiva in modo da assicurare l’appalto dei lavori entro la fine del corrente anno e garantire il rispetto dei termini stabiliti dalla relativa delibera CIPE di finanziamento."

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?