Per gli ingegneri arrivano segnali incoraggianti sul fronte occupazionale: nel 2014 la richiesta di ingegneri da parte delle imprese italiane è tornata a crescere, con un incremento del 9% rispetto all’anno precedente e, dopo quattro anni, è stata registrato che cala dell’8% il numero degli ingegneri in cerca di occupazione.

Questi dati, emersi da un’elaborazione pubblicata dal Centro studi del Cni, risultano in linea con il lieve miglioramento che ha contraddistinto negli ultimi mesi il mercato del lavoro in Italia.

Tuttavia la situazione resta nel complesso critica, i livelli di disoccupazione sono elevati, con 27mila laureati in ingegneria in cerca di lavoro, uno dei valori più alti degli ultimi 15 anni, oltre il doppio rispetto al 2008, anno di inizio della crisi. I segnali provenienti dal sistema economico nazionale lasciano intravvedere una fase di ripresa e ciò potrebbe valere anche per il settore dell’ingegneria: sarà necessario però attendere il consuntivo del primo trimestre dell’anno in corso per stabilire se si tratta di ripresa effettiva.

Ciò deriva dalla considerazione che la ripresa risulta ancora molto discontinua, con settori produttivi in miglioramento ed altri in forte difficoltà, come ben evidenziato dal peggioramento delle condizioni del sud Italia.

Il Centro studi del Cni rileva, infine, come risulti accelerato il processo di migrazione all’estero e stima che oggi quasi il 7% dei laureati in ingegneria operi oltre confine. Tale fenomeno appare comunque in linea con il principio della mobilità del capitale intellettuale ad elevate competenze tecniche e sottolinea, per altri aspetti, come gli ingegneri italiani siano ancora tra i più richiesti all’estero.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?