Si terrà lunedì mattina, a partire dalle 9, nella sala convegni di Confindustria Bari e BAT, il convegno "Efficienza energetica, sicurezza strutturale e comfort abitativo", promosso da ANCE Bari e BAT, sezione "Cemento, manufatti in cemento e laterizi" di Confindustria Bari e Bat e co-organizzato con Ordine degli Architetti e Collegio dei geometri di Bari.

La sicurezza strutturale e l’efficienza energetica del nostro attuale e futuro patrimonio abitativo sono i presupposti fondamentali per il miglioramento del comfort e del benessere abitativo e rappresentano il primario obiettivo dell’intera industria del settore edile.

L’incontro, anche attraverso la presentazione di casi applicativi, mira ad approfondire il contributo che l’intera filiera edile – dalla progettazione alla produzione di materiali sino alla realizzazione – può offrire, con le attuali tecnologie e quelle su cui si sta concentrando la ricerca, per ottimizzare la sicurezza strutturale, l’efficienza energetica e il comfort termo-acustico del patrimonio abitativo.

Agli architetti che parteciperanno all’evento saranno riconosciuti 3 crediti formativi.
Ai geometri che parteciperanno all’evento saranno riconosciuti 2 crediti formativi.

L’incontro, con il successivo dibattito, mira ad approfondire il contributo che l’intera filiera edile – dalla progettazione alla produzione di materiali sino alla realizzazione – può offrire con le attuali tecnologie e quelle in via di sviluppo.

Introdurranno i lavori Evaristo Rota e Beppe Fragasso, rispettivamente presidente della sezione Cemento, manufatti in cemento e laterizi di Confindustria Bari e BAT e di ANCE Bari e BAT, Antonio Decaro, sindaco della Città Metropolitana di Bari, Vincenzo Sinisi e Angelo Addante, rispettivamente presidente dell’Ordine degli architetti e del Collegio dei geometri di Bari; seguiranno le relazioni di Nicola Massaro, direttore dell’area tecnologie e qualità delle costruzioni di ANCE, Giuseppina Uva del Politecnico di Bari, Antonio Sacchetti di Tera Srl, Enrico Corio e Mariana Garcia di HeidelbergCement Group. In chiusura è previsto l’intervento di Annamaria Curcuruto, assessore alla Pianificazione territoriale della Regione Puglia.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?