E mobile l Osservatorio del Mercato Immobiliare

Il servizio di consultazione delle quotazioni dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare (OMI) è oggi fruibile anche su telefonia mobile attraverso un'applicazione ad hoc con interfaccia cartografica e localizzazione satellitare via GPS (Global Positioning System).

 

L’Osservatorio del Mercato Immobiliare cura la rilevazione e l’elaborazione delle informazioni di carattere tecnico-economico relative ai valori immobiliari, al mercato degli affitti e ai tassi di rendita e la pubblicazione di studi ed elaborazioni e la valorizzazione statistica degli archivi dell'Agenzia del Territorio.

L’applicazione permette la navigazione cartografica sul device elettronico attraverso lo schermo touch screen. Grazie al GPS del dispositivo mobile, il sistema individuerà la posizione dell’utente, proponendo sullo schermo la rappresentazione cartografica viaria della posizione rilevata, con sovrapposto il poligono rappresentativo della Zona OMI di riferimento.



Con un semplice tocco sulla Zona OMI si aprirà una finestra sotto forma di pop-up che permetterà di selezionare e accedere alle schede delle quotazioni immobiliari relative alle varie tipologie di destinazione d’uso.

La banca dati dell’Osservatorio, infatti, costituisce una rilevante fonte d’informazioni relative al mercato immobiliare nazionale, proponendosi come un utile strumento per tutti gli operatori del mercato, per i ricercatori e gli studiosi del settore immobiliare, per istituti di ricerca pubblici e privati, per la pubblica amministrazione e, più in generale, per tutti i cittadini.

 

Si può navigare nelle Zone OMI anche inserendo direttamente un indirizzo nell'interfaccia, o tramite navigazione cartografica: in questo caso, la Zona OMI relativa a una posizione viene ottenuta tenendo premuto per qualche istante il dito su di un punto della cartografia presente a schermo.


Il servizio, che amplia le modalità di consultazione dei dati già disponibili sul sito internet dell’Agenzia, è liberamente fruibile tramite gli smartphone touchscreen di ultima generazione, ed è stato sviluppato utilizzando il framework Geopoi Mobile.

Per accedere al servizio OMI Mobile è necessario impostare sul telefonino l'indirizzo: http://m.geopoi.it/php/mobileOMI/index.php.

Si fa presente che i dispositivi mobili che utilizzano il sistema operativo Android non dispongono  della funzionalità di zoom tramite l'utilizzo contemporaneo delle due dita ("pinch-to-zoom").
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?