Lo studio Knowles Blunck Architettura (KBA), costituitao da Kirk Blunck e Stephen Knowles, ha progettato un piccolo ma sofisticato Residence su un lotto situato ai margini di uno sviluppo suburbano contemporaneo, un sito con vista su un campo da golf e sul fiume Missouri.

Situato a Dakota Dunes, Dakota del Sud, il Kohout Residence interagisce col paesaggio rurale del Midwest utilizzando un campionario di materiali semplici: legno, ardesia, acciaio naturale e vetro.

Foto di Cameron Campbell

In quest'opera si legge tutta la filosofia progettuale dello Studio KBA che riesce a sviluppare una chiara espressione di elementi architettonici fondamentali: spazio, luce, visuali, fruizione, modernità.

Secondo i progettisti, infatti, "la combinazione di materiali diversi e contrastanti altera la percezione di ognuno attraverso la creazione di una maggiore consapevolezza. L'artigianato e la cura con cui i dettagli, gli spazi, e gli edifici sono assemblati diventa fondamentale per l'idea architettonica".

Per Knowles Blunck Architettura la generazione di una idea progettuale può essere un atto singolare, ma l'elaborazione e la raffinatezza di questa idea "deve fondersi in una singolare ricerca di eleganza".

Il concetto di eleganza presenta il difficile equilibrio tra arte e scienza, che è stato a lungo alla base dell'architettura. È proprio questo equilibrio che imposta la disciplina oltre ad altri sforzi di progettazione.

E il progetto del Residence, con la raffinatezza dei suoi più piccoli dettagli, esplora i modi in cui l'assemblaggio di materiali da costruzione può influenzare significativamente come quei materiali vengono percepiti.

Arch. Lorenzo Margiotta

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?