Un mercato mondiale che vale 78 milioni di dollari con una crescita media annua intorno all’11% (Fonte Infocomm International).
E’ il settore dei sistemi di audio video e controllo che SIEC Associazione (System Integration Experience Community) riunisce a Milano il 21-22 novembre, dopo l’interesse suscitato dalla prima edizione nel 2012. L’appuntamento offre, oltre ad una completa e innovativa occasione di aggiornamento del settore, interessanti punti di contatto con il mondo dell’architettura e della progettazione.

SIEC CONVENTION è l’appuntamento di prima importanza per l’Associazione SIEC, un evento unico nel suo genere che chiama a raccolta, per la prima volta nel mercato italiano, tutti gli attori del settore dell’integrazione dei sistemi audio-video-controlli (dai produttori e distributori agli integratori, installatori e fornitori, fino ai contractor, architetti, progettisti IT, manager, buyer e utenti finali), con l’obiettivo di un confronto di idee sul futuro e un aggiornamento completo, anche merceologico, sul settore.

Siec Convention sarà un’occasione fondamentale per conoscere le ultime novità, sia in termini di applicazioni che di prodotti, e per fare il punto sullo stato dell’arte in un contesto di architettura integrata.
Sarà amche un incontro diretto con le aziende e confrontarsi con le principali realtà internazionali legate ai sistemi integrati.

Tra gli argomenti trattati, da segnalare anche i temi vicini al mondo dell’Hospitality e della progettazione: il Convegno Smart Building in calendario per il 22 novembre, affronterà le possibili sinergie tra architetti e integratori di sistemi ed esplorerà le tecnologie della Building and Lighiting Automation anche nell’ottica del risparmio energetico.

Domotica

Un tema – quello della domotica in rapporto con gli architetti – sempre più centrale anche nel settore video/audio/controllo; questa figura professionale, infatti, è coinvolta sia a monte (a livello di concept, di ideazione, di progettazione) che a valle (verifica e responsabilità del progetto finale) e, in questo contesto, il corretto rapporto con i professionisti che operano nei sistemi integrati (progettisti e installatori) è parte essenziale della buona riuscita di un progetto di architettura integrata.

Le tecnologie audio, video e controlli sono sempre più richieste in tutti quegli ambiti in cui si deve comunicare in tempo reale ed efficace a un vasto pubblico (ospedali, centri commerciali, sale teatrali o cinematografiche, ecc) o a specifici gruppi di persone (alberghi, scuole, sale riunioni, ecc). Queste tecnologie si stanno diffondendo anche fra alcune categorie di utenza privata, che desidera avere il controllo dei dispositivi multimediali dell’abitazione o dell’imbarcazione (domotica).

Gli apparati che coesistono in un’applicazione audio-video professionale, impiegano linguaggi e codici di controllo tra loro anche molto diversi; inoltre, è ancora vigente l’impiego di apparati analogici che devono convivere con quelli digitali. Per questi motivi si rende necessario integrare gli apparati, per realizzare un sistema” che risponda alle esigenza della committenza.

Spesso, anche in questo settore, esiste molta improvvisazione, mentre invece per la corretta applicazione delle tecnologie occorrono competenze reali, adeguate risorse progettuali e tecniche, ed un costante aggiornamento, per poter restare il passo con la veloce evoluzione delle tecnologie.

SIEC CONVENTION, 21-22 novembre al MiCo – Milano Congressi di via Gattamelata 5

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?