Sarà il design a essere di casa presso il MAMbo di Bologna, celebre Museo di Arte Moderna, in coincidenza con il Cersaie (il salone internazionale della ceramica made in Italy per architettura e arredo bagno), con l’esposizione monografica di Massimo Iosa Ghini, architetto tra i fondatori del gruppo Bolidismo, il movimento bolognese amante delle forme di design e architettura dinamiche.

Dal 23 settembre sarà infatti possibile visitare l'esposizione monografica dedicata a Massimo Iosa Ghini, che contiene disegni, progetti e oggetti firmati dal noto designer italiano che vanno dagli anni '80 ad oggi.

Il percorso espositivo si sviluppa dagli anni '80 fino ai lavori più recenti, partendo con i primi disegni e illustrazioni manifesto di movimenti culturali, oggetti di design elitari e mass product di incredibile successo commerciale fino ai progetti di interni e di architettura sostenibile attenta all'aspetto etico/estetico.
Dall’adesione al gruppo Memphis alla conquista del mercato europeo e internazionale con progetti e prodotti sempre sotto il segno della cultura.

MASSIMO IOSA GHINI
Bologna, MAMbo (via Don Minzoni, 14 - 40121 Bologna)
23 Settembre - 19 Ottobre 2014.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?