Si è svolto a Roma il 17 ottobre scorso, presso Fondazione Exclusiva, la seconda edizione del ‘Forum Scuola Innova’ con l’obiettivo di porre al centro dell’attenzione la messa in sicurezza e la riqualificazione energetica e ambientale del patrimonio edilizio scolastico.

Scuola Pertini, Bisceglie, Ing. Luca Peralta

Scuola Innova, il secondo Forum sull’edilizia scolastica sostenibile, promosso da Legambiente, l’editoriale la Nuova Ecologia ed il Kyoto Club, si è posto l’obiettivo, oggi ancora più stringente dopo il recente sisma che ha colpito le regioni dell'Italia centrale, di costruire relazioni e momenti di confronto per attivare processi di riqualificazione che facciano delle nostre scuole luoghi di sicurezza e innovazione strutturale.

Dieci scuole italiane che rispettano precisi parametri di ecosostenibilità sono state presentate durante «Scuola Innova».
Si tratta di nuove realizzazioni e di riqualificazioni di edifici esistenti caratterizzati dall’utilizzo di materiali riciclati, dai bassi consumi energetici e soprattutto dalla sicurezza delle strutture.

Sono sette le nuove costruzioni:
• l’asilo nido comunale «A. Gabelli» di Andria, in Puglia;
• la scuola dell’infanzia «Sandro Pertini» di Bisceglie, in Puglia;
• la scuola primaria «Rita Levi Montalcini» di Felino (Parma),
• la scuola dell’infanzia «Pietro Nenni» di Bagnolo Mella (Brescia);
• la scuola materna e elementare «Don Filippo Rinaldi» di Roma;
• la scuola dell’infanzia e primaria di Terento (Bolzano);
• il polo scolastico di Collecchio (Parma).
Tre le scuole ristrutturate e divenute esempio virtuoso:
• la scuola media «Vivenza» di Avezzano (L’Aquila);
• il liceo musicale «Passaglia» di Lucca;
• la scuola agraria «Fürstenburg» di Burgusio (Bolzano).

I dettagli e le caratteristiche salienti dei vari istituti scolastici saranno singolarmente evidenziati nei prossimi giorni.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?