A seguito di un emendamento, presentato da Giuseppe Marinello (deputato del Pdl) al decreto legge sui costi della politica, e approvato il 2 novembre scorso in Commissione Bilancio della Camera, i termini per la presentazione della dichiarazione Imu si allungano di altri tre mesi, a partire dalla pubblicazione del modello in Gazzetta Ufficiale.

Dichiarazione IMU non piu a novembreSecondo quanto reso noto dagli organi di stampa, dal Bollettino parlamentare risulta la seguente modifica "le parole 30 novembre sono sostituite dalle seguenti: entro 90 giorni dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto di approvazione del modello di dichiarazione Imu e delle relative istruzioni".

Il 31 ottobre scorso, il Ministro dell'Economia Grilli aveva reso noto di aver firmato il decreto che approvava il modello di dichiarazione (che però al momento non è ancora stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale) e nella stessa data il Tesoro aveva confermato al 30 novembre 2012 il termine per la presentazione della dichiarazione.

E ci risiamo ancora una volta. Ci si aspetta precisione da un Governo tecnico, ma anche le date dell'IMU continuano a ballare.
Ora quindi si aspettano notizie più precise e ufficiali, ma sicuramente - per quanto riguarda gli immobili oggetto di variazioni dal 1 gennaio 2012 (data di entrata in vigore dell’Imu) - la presentazione della dichiarazione Imu dovrebbe essere posticipata entro il mese di febbraio 2013.
Ma va precisato che la stessa dichiarazione non è necessaria qualora gli elementi rilevanti ai fini dell’imposta Imu possano essere acquisiti tramite la banca dati catastale, oppure quando gli enti sono già in possesso delle informazioni necessarie.

Restano però invariati i termini per il pagamento dell'ultima rata dell’Imu. Questi infatti non saranno rinviati, nonostante anche i CAF (centri di assistenza fiscale,) avessero chiesto al Ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, di far slittare anche di pochi giorni, almeno fino al 31 dicembre, il termine per il pagamento del conguaglio.

Alessandra Agrimoni
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?