Dal 2 settembre 2013 il DURC, sia per le pubbliche amministrazioni che per le imprese, viene recapitato esclusivamente via PEC agli indirizzi che gli utenti dovranno obbligatoriamente indicare nella richiesta.

Con la legge n. 64/2013, infatti, sono state emanate disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione maturati al 31 dicembre 2012.

Alcune disposizioni riguardano l’accertamento della regolarità contributiva ed interessano quindi direttamente il procedimento di rilascio del DURC, pertanto sono state apportate le necessarie modifiche all'applicativo.

Già il Legislatore aveva anche definito l'obbligo per le imprese di dotarsi di PEC, quale indirizzo pubblico informatico di riferimento per ciascuna di esse ed aveva sancito che l’utilizzo della PEC dovesse essere previsto anche nelle comunicazioni tra le pubbliche amministrazioni.

Dalla nota ufficiale dell'INAIL si legge ancora che "l’utilizzo della PEC, come mezzo di comunicazione nei rapporti tra le Pubbliche amministrazioni e le imprese, è stato da ultimo ribadito nel recentissimo “decreto del fare”, laddove si prevede, in tema di verifica per il rilascio del documento unico di regolarita' contributiva (DURC), che in caso di mancanza dei requisiti per il rilascio di tale documento, l’invito all’interessato a regolarizzare la propria posizione deve essere effettuato mediante PEC.
Pertanto, in attuazione del quadro normativo sopra delineato, si è stabilito che anche la trasmissione dei DURC dovesse avvenire esclusivamente tramite lo strumento della PEC.

Le modalità di compilazione sono descritte nei "manuali per la compilazione di una richiesta di DURC da ricevere tramite PEC" che sono pubblicati nel sito: www.sportello unico previdenziale.it

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?