L'architetto inglese Sir Norman Foster, insieme al locale Fernando Romero (FR-EE), si è aggiudicato il progetto del nuovo aeroporto di Città del Messico, i cui lavori dovrebbero iniziare nel gennaio del prossimo anno.

E' stato presentato (e approvato dal presidente del Messico Pena Nieto) l'ampliamento dello scalo esistente, che avrà Sei piste, per 120 milioni di passeggeri l’anno, e costerà circa 10 miliardi di dollari. Un aeroporto che simboleggierà la modernità del Messico, con una superficie complessiva di 555mila metri quadrati, il più grande del mondo.

Ispirato dalla ricca storia del paese (secondo i progettisti la forma, il simbolismo e la monumentalità dell'edificio sono tutte tratte da arte e architettura messicana), e dopo otto mesi di competizione a cui hanno partecipato venti studi di architettura internazionali, il progetto Foster-Romero ha vinto anche per la sua forma a X e per il tetto che ricorderà le ali dell'aquila che campeggia sulla bandiera messicana.

Il nuovo aeroporto verrà costruito in prossimità dell’attuale Benito Juarez, ci vorranno 50 anni per finirlo, ma già nel 2020 le prime due piste saranno operative e diventerà già il doppio rispetto all’attuale.

"Sarà il primo aeroporto al mondo nel suo genere" -ha dichiarato Foster- "Avrà una forma diversa, una diversa struttura, non avrà un tetto convenzionale, non ci saranno muri verticali né colonne nel senso normale del termine". Un grande giardino circolare, infatti, accoglierà i passeggeri in arrivo sotto una cupola in sola membrana impermeabile.

Inoltre il nuovo scalo di Mexico City sarà anche uno degli aeroporti più sostenibili del pianeta. La struttura sarà infatti autonoma dal punto di vista energetico e un particolare sistema di ventilazione le permetterà di utilizzare al minimo aria condizionata e riscaldamento.

Mara Zenoli

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?