Con una recente delibera, l'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas (Aeeg) ha avviato la consultazione pubblica sullo schema di contratto tipo per il Conto termico.

L'assegnazione degli incentivi previsti per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e per l'incremento dell'efficienza energetica, infatti, deve avvenire tramite contratti di diritto privato stipulati fra la società Gestore dei Servizi Energetici (Gse) e il soggetto responsabile dell’impianto come previsto dall’articolo 28, comma 1, lettera e) del Decreto Legislativo n. 28/11.

Dopo aver ricevuto lo scorso febbraio dal GSE gli elementi per la definizione della scheda-contratto, corredati da uno schema riportante il processo di accesso agli incentivi del Conto Termico, con la Delibera 16 maggio 2013 n. 201/2013/R/EFR, l'Autorità ha pubblicato lo schema di contratto-tipo per la consultazione pubblica.

I soggetti interessati possono far pervenire all’Autorità le proprie osservazioni e proposte in forma scritta utilizzando il seguente indirizzo di posta elettronica: consumatori@autorita.energia.it

Qualora i partecipanti alla consultazione intendano salvaguardare la segretezza, in tutto o in parte, della documentazione inviata, sono tenuti ad indicare quali punti sono da considerare riservati.

Le osservazioni dovranno pervenire entro e non oltre il 9 giugno 2013.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?