Firmato da Vittorio Grilli il decreto di approvazione del modello di Dichiarazione Imu, e dopo la sua pubblicazione sul sito del Ministero dell'Economia e delle Finanze, lo stesso è pubblicato in Gazzetta Ufficiale (n.258 del 05/11/2012) assieme alle apposite istruzioni.

Confermata la scadenza dei pagamenti IMUFinalmente l'atteso Decreto ministeriale espresso il 30/10/2012 è stato pubblicato sulla G.U. con il modello per la dichiarazione IMU e le relative istruzioni.
Sono state confermate le scadenze al 17/12/2012 per il versamento a saldo dell’imposta IMU e al 30/11/2012 per la presentazione di detta dichiarazione, per quanto riguarda gli immobili per i quali l'obbligo dichiarativo è scattato dal 01/01/2012.

Le istruzioni ministeriali hanno confermato che:
- la Dichiarazione Imu è obbligatoria per i contribuenti che hanno ceduto o acquistato immobili a partire dal primo gennaio 2012;
- le riduzioni d'imposta vanno denunciate se si acquista o se si perde il relativo diritto;
- sono esonerati dall'obbligo di presentazione della dichiarazione i possessori di immobili adibiti ad abitazione principale (con le relative pertinenze) e coloro che hanno già presentato la dichiarazione Ici;
- non è necessaria qualora gli elementi rilevanti ai fini Imu siano acquisibili tramite la banca dati catastale, oppure quando gli enti sono già in possesso delle informazioni necessarie.

Resta confermata anche la disposizione che la dichiarazione Imu vada presentata entro 90 giorni dalla data in cui è iniziato il possesso dell'immobile, o da quando si sono verificate variazioni immobiliari rilevanti ai fini della determinazione dell'imposta municipale.

Ing. Enzo Ritto
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?