Il Comune di Bari adotta il bando-tipo digitale Concorrimi dell’Ordine Architetti Milano per lanciare il concorso internazionale di idee ‘Bari Costasud’ finalizzato alla complessa riqualificazione del lungomare a sud est del capoluogo, sottraendo 6 km di costa a isolamento, incuria, illegalità e degrado. Si tratta di un’area dal rilevante valore storico-identitario e di grande qualità paesaggistica ancora inespressa. L’iniziativa rientra nella strategia complessiva di riqualificazione degli oltre 46 km di fascia costiera della città.

Il Comune di Bari ha bandito il concorso internazionale di idee per l’acquisizione della migliore proposta ideativa per la riqualificazione dell’area costiera e periferica, compresa tra via Giacomo Matteotti e via Cala San Giorgio situata nella zona a sud-est di Bari, con procedura aperta, finalizzato a individuare la migliore proposta ideativa tra quelle presentate entro il termine di concorso.

Il concorso, aperto agli Architetti e agli Ingegneri, è articolato in un unico grado in forma anonima.

Per garantire anonimato e condizioni uniformi di partecipazione le procedure del concorso e il rapporto fra Ente banditore e concorrente avverranno esclusivamente per via telematica attraverso il sito
www.baricostasud.concorrimi.it.

La sfida concorsuale è immaginare un nuovo affaccio della città sul mare che coniughi beni e vincoli paesaggistici, in una cornice di rinaturalizzazione di spazi degradati, ricomposizione dei tessuti esistenti, definizione di nuovi tessuti urbani, rivalutazione delle presenze agricole, valorizzazione dei sistemi insediativi storici, creazione di un parco di almeno 60 ettari, elaborazione di nuova viabilità, correzione delle gravi carenze urbane della città esistente ai margini del parco.

Le aree di trasformazione oggetto del concorso presentano infatti caratteristiche di forte criticità, sia dal punto di vista idrogeomorfologico e ambientale che da quello edilizio e infrastrutturale.

Calendario e Premi

Le principali scadenze della procedura del Concorso sono le seguenti:
• 31.10.2018 ore 13:00:00
Termine per la ricezione delle richieste di chiarimento;
• 16.11.2018 ore 13:00:00
Termine per la pubblicazione delle risposte alle richieste di chiarimento pervenute entro il 31.10.2018 ore 13:00:00;
• 20.12.2018 ore 13:00:00
Termine ultimo per la ricezione delle proposte ideative;
• 10.01.2019 ore 11:00:00
Prima seduta pubblica della Commissione giudicatrice, per la lettura o pubblicazione dei codici alfanumerici attribuiti dal sistema telematico alle diverse proposte.

Premi e rimborsi spese:
Il vincitore del concorso riceverà un premio di € 25.000,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Al concorrente risultato secondo classificato è riconosciuto un premio di € 10.000,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Al concorrente risultato terzo classificato è riconosciuto un premio di 8.000,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Ciascuno dei successivi 3 (tre) concorrenti riceverà un rimborso spese di € 4.000,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?