La Provincia di Bolzano ha bandito un concorso di progettazione - a procedura aperta in forma anonima e in due gradi con preselezione - per l'elaborazione di un progetto di fattibilità tecnica ed economica per la nuova costruzione del centro sportivo pubblico a San Martino in Passiria a basso impatto ambientale.

Il progetto di fattibilità e i successivi servizi di progettazione devono essere conformi al criterio ambientale minimo dei decreti ministeriali specifici.

Oggetto del concorso sono i settori architettura, statica e sicurezza. I settori impianti tecnici e impianti elettrici invece saranno affidati separatamente.

Nel nuovo edificio verranno alloggiati tutti i locali e allestimenti di servizio per le attività di piscina, tennis e pattinaggio su ghiaccio. Tenuto conto della presenza di una pista ciclabile sulla sponda opposta del Passirio è opportuno includere inoltre un noleggio biciclette con relativa stazione di servizio.

È prevista inoltre la realizzazione di un campo da beach volley nell'ambito meridionale dell'area della piscina che potrà essere utilizzato in inverno come pista da pattinaggio aggiuntiva risp. campo da hockey.

Possono partecipare al concorso architetti e ingegneri che hanno residenza e domicilio in uno Stato membro dell'Unione Europea, abilitati alla data di pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea e iscritti negli appositi albi. I raggruppamenti temporanei devono indicare nel gruppo di progettazione un professionista abilitato da meno di cinque anni.

Termine per il ricevimento dei progetti: 1 9. 0 2. 2 0 1 8

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?