Il concorso ha come obiettivo la rigenerazione ARU 10, uno degli ambiti di rigenerazione individuati nel DPRU, quale progetto pilota della Strategia di Rigenerazione Urbana del Comune di Fasano, attraverso la riqualificazione dell'ARU 10 con finanziamento privato (PIRU, ex art. 2 LG REG 21/2008).

La Strategia prevedere il recupero, la fruibilità e la valorizzazione del sito, con la peculiare integrazione tra paesaggio e rete rurale, attraverso la ricostruzione delle matrici storico-rurali dell’insediamento e delle sue reti – come analizzato nel sistema delle conoscenze del DPRU e del PUMS, finalizzato alla riconnessione delle frazioni, cosi come previsto dal P.P.T.R.

Il concorso è basato sulla strategia di trasformazione urbana perseguita dal Comune di Fasano che integra l’aggiornamento del DPRU e la sua attuazione, la redazione della SISUS (Strategia Integrata di Sviluppo Urbano Sostenibile, afferente alla programmazione UE 2014V2020 in materia di Rigenerazione Urbana), la redazione del PUMS (Piano Urbano per la Mobilità sostenibile), che andranno a costituire il quadro conoscitivo per la costruzione del nuovo PUG.

La messa a sistema del suddetto apparato di conoscenze attraverso la costruzione delle reti partenariali, sul modello dei PIRU, servirà̀ a far emergere la matrice infrastrutturale materiale e immateriale atta a recuperare la forma storica dell’insediamento e il suo peculiare rapporto con il territorio, quale fulcro del processo di trasformazione urbana e rurale.

Dunque, dalla fase preliminare a base d’asta del concorso, secondo l’art. 156 del Codice degli Appalti, si è cercato di accordare la trasformazione urbana ai reali processi socio-economici in atto, al fine di costruire una rete partenariale privata e pubblico-privata, con gli strumenti previsti dalla legislazione regionale e nazionale.

Il comune di Fasano, infatti, intende il CONCORSO DI IDEE QUALE STRUMENTO DI PARTECIPAZIONE attiva degli attori socio-economici alla rigenerazione Urbana, mediante la proposta di interventi pilota o sperimentali.

Tutta la documentazione di concorso, in un plico anonimo, dovrà essere consegnata entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 04/02/2019.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?