Isabella Seràgnoli bandisce una consultazione per assegnare l’incarico a un architetto italiano che in data 1 gennaio 2015 non abbia ancora compiuto il trentunesimo anno di età, per costruire una residenza destinata a ospitare il custode e gli eventuali familiari nel parco di Villa Belpoggio-Baciocchi, a Bologna.

L’incarico che verrà assegnato e come tale ricompensato comporterà l’elaborazione di un progetto definitivo/esecutivo per la costruzione di una residenza di 80 metri quadrati, con incorporato un locale di servizio per ulteriori 16 metri quadrati aggiuntivi, da destinarsi a residenza del custode della villa.

L’edificio, che sorgerà nel parco della villa, dovrà essere dotato di impianto di condizionamento e comprendere:
a) un vano di soggiorno con cucina annessa o separata
b) due stanze da letto con due bagni
c) un locale di servizio da adibire a deposito.

Il costo dell’opera finita è fissato nella somma di 200.000 euro e il progetto che verrà selezionato dovrà prefigurare la costruzione di un edificio il cui costo non dovrà superare questa cifra.

Consegna degli elaborati: entro le ore 24 del 16 dicembre 2014
Info: cbcoll@mondadori.it

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?