Il Comune di Siano (SA) ha bandito il concorso d’idee per individuare la soluzione progettuale più idonea alla riqualificazione dell’area cimiteriale interessata dall’ossario comunale, mediante la costruzione di una Chiesa nel Cimitero Comunale e sistemazione della cripta sottostante con costruzione di loculi e ossari.

Il concorso è aperto a tutti i soggetti in possesso dei requisiti di cui al bando, e si concluderà con la formazione di una graduatoria di merito e l'individuazione di un progetto vincitore.

La finalità dell’intervento è di dotare il civico cimitero di una Chiesa, da edificare sul solaio di copertura della sottostante cripta, in cui dovranno, altresì, essere previsti loculi e ossari, nonché sistemare l’area a stretto ridosso della Chiesa, riqualificando, in tal modo, il contesto cimiteriale.

Il Comune di Siano intende ricorrere allo strumento del concorso di idee per raccogliere un ventaglio di proposte progettuali idonee al raggiungimento degli obiettivi descritti nel Bando.

L’area oggetto di concorso è situata al terzo ripiano del vecchio Cimitero comunale di Siano (SA) ed è costituita da una struttura edilizia in muratura di tufo, con solaio in latero cemento, avente un’altezza rispetto, al piano di sistemazione del terzo ripiano, di circa 70 cm, e ingresso alla cripta sottostante attraverso un’apertura ubicata al secondo ripiano.

Elaborati

A. Relazione Tecnico-Illustrativa con l'indicazione di presupposti, criteri, finalità e dati del progetto, in formato UNI A4, per un massimo di 15 pagine testo Arial – carattere 11, oltre la copertina;
B. n.3 Tavole in formato UNI A3;
C. Tavola Integrativa, (Facoltativa) in formato UNI A2;
D. Calcolo sommario della spesa.

Premio

Al 1° classificato, vincitore del concorso di idee, sarà assegnato un premio pari a € 1.500,00 oltre all’incarico di redigere la progettazione delle opere nei tre livelli di definizione (Preliminare, Definitiva, Esecutiva), mediante procedura negoziata senza pubblicazione di bando.

Scadenza

Termine consegna elaborati: entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 10/10/2018.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?