Rete IRENE organizza per giovedì 30 marzo, presso la sede de Il Sole 24 Ore di Milano, il Convegno “DIRE, FARE, RIQUALIFICARE”
per parlare non solo di Riqualificazione Energetica a 360°, ma per approfondire gli ultimissimi cambiamenti attuati da Regione Lombardia a seguito della sostituzione del Decreto n.176 del 12 gennaio 2017 con il Decreto n.2456.

L’identità di Rete IRENE e la specifica del convegno “Grandi opportunità e vincoli per realizzare gli interventi di Riqualificazione” individuano la tematica che in questi giorni ha visto una piccola grande svolta a livello regionale: è infatti dei giorni scorsi la notizia di un’importante presa d’atto della Regione Lombardia con il Decreto del Dirigente dell’Unità Organizzativa n. 2456, pubblicato sul BURL in data 27.3.2017.

Nelle premesse di questo nuovo provvedimento che spiegano perché si è reso necessario sostituire il citato Decreto n.176/2017, si legge che: “...sono stati sollevati nuovi quesiti in merito all’applicazione delle disposizioni per l’efficienza energetica degli edifici, evidenziando le difficoltà di intervento che sorgono quando le parti che compongono l’involucro esterno degli edifici non appartengono allo stesso soggetto giuridico...”.

Il Decreto n.2456 risolve in parte le criticità evidenziate, individuando una fondamentale discriminante in merito alla “proprietà” delle superfici disperdenti sulle quali devono essere effettuate le verifiche del coefficiente medio globale di scambio termico (H’T): le verifiche tecnico-prescrittive di un intervento di riqualificazione.

Pertanto, nel caso di lavori sulle superfici perimetrali di un condominio, le verifiche previste devono essere condotte solo sugli elementi sui quali s’interviene, superando la problematicità di dover realizzare un isolamento termico sulle facciate, di proprietà comune, unitamente alla sostituzione dei serramenti, che invece sono di proprietà individuale.
E’ stato quindi eliminato un grosso ostacolo alla realizzazione degli interventi di efficienza energetica sugli edifici plurifamiliari esistenti.

Purtroppo però non è l’unico, in quanto, sottolineano da Rete IRENE, occorre una revisione delle indicazioni di carattere tecnico-prescrittivo anche in merito ad altre questioni, prima tra tutte quella legata all’incidenza di alcune tipologie di ponti termici (ad es. solette balconi) e alle relative difficoltà operative di correzione.
Ciò comporta che i professionisti-progettisti non siano in grado di elaborare progetti e relazioni tecniche rispondenti alle prescrizioni contenute nel decreto attuativo della D.g.r. n.3868 del 17/7/2015 (Decreto n.2456/17) e gli Amministratori di Condominio non sono nelle condizioni di provvedere alla realizzazione di opere magari già deliberate dall’Assemblea condominiale.

Il convegno darà inoltre la possibilità di ricevere crediti formativi e ore di aggiornamento: l’Ordine degli Ingegneri di Milano
riconoscerà 3 CFP, il Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati delle Provincie di Milano e Lodi 5 CFP per coloro iscritti all’Albo, la Fondazione Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Milano 2 CFP per coloro iscritti all’Albo provinciale di appartenenza e ANAPIC 3 ore di aggiornamento ex D.M 140/2014.

DIRE, FARE, RIQUALIFICARE, sarà l’occasione per confrontarsi tra il DIRE della legislazione, il FARE relativo alle difficoltà da parte di professionisti, progettisti e Amministratori di Condominio e, infine, il RIQUALIFICARE, laddove si è coscienti che la Riqualificazione Energetica Integrata degli edifici esistenti rappresenti la soluzione a numerosi problemi quali i consumi energetici, la qualità dell’abitare, la svalutazione del valore patrimoniale di un immobile e - ultimo in elenco ma primo per valenza sociale - la riduzione delle emissioni in ambiente ed il miglioramento strutturale della qualità dell’aria.

Sala Bianchi de Il Sole 24 Ore di Via Monte Rosa, 91 a Milano per giovedì 30 marzo con orario 14:00 – 19:00.

Programma

La giornata inizierà alle ore 14:00 con l’apertura del convegno a cura del moderatore Maurizio Melis, giornalista scientifico de Il Sole 24 Ore e, dopo i saluti istituzionali, i lavori si apriranno ufficialmente con l’intervento a cura di Barbara Meggetto, Presidente di Legambiente Lombardia che tratterà il tema della qualità dell’aria: si passerà poi ad un intervento che illustrerà i cambiamenti del mercato e le aspettative circa la riqualificazione energetica degli edifici tenuto da Manuel Castoldi, Presidente di Rete Irene.

Seguiranno una serie di approfondimenti volti a toccare tutte le questioni relative alla riqualificazione: La disciplina per l’efficienza energetica nell’edilizia a cura di Valeria Erba, Presidente di ANIT Associazione Nazionale per l’Isolamento Termico e acustico; Le prescrizioni tecniche e interventi di riqualificazione energetica a cura di Fabio Bonalumi, Consigliere Collegio Dei Periti Industriali E Dei Periti Industriali Laureati Della Provincia Di Milano e Lodi.

Regione Lombardia, poi, analizzerà la posizione del legislatore e il ruolo regionale a livello normativo al quale seguiranno gli interventi:
- Il rilascio dei titoli abilitativi, a cura di Claudia Peduto, Responsabile U.C.R.Edil – Ufficio Contenimento Risorse Energetiche nell’Edilizia del Comune di Milano;
- Interventi manutentivi e disposti normativi, a cura di Franco Casarano, Studio legale ls lexjus sinacta;
- La valorizzazione estetica degli edifici, con Michele Bedetta e Antonello Bortoluzzi, Architetti progettisti;
- Il valore di mercato di un edificio riqualificato, a cura di Salvatore Correale, Presidente di CIDIMM Centro Indagini Diagnostiche Immobiliari, Il supporto finanziario con un referente di We-Unit Consulenti del Credito;
- Riqualificazione, fiscalità e garanzie, a cura di Mario Tramontin, Manager di Rete Irene.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?