Nell’ambito dell’attività del Gruppo di lavoro Osservatori regionali Appalti, l’Istituto per l’Innovazione e Trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale (ITACA), struttura tecnica e funzionale della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, ha presentato le "Linee Guida per l'utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) – Spese di sviluppo e gestione", che la L. 3/2003 impone a tutte le amministrazioni di richiedere per ogni progetto d’investimento pubblico.
La legge 136/2011 ha reso obbligatorio inoltre il CUP anche ai fini della tracciabilità dei flussi finanziari per prevenire fenomeni di infiltrazioni criminali.

Codice Unico di Progetto CUPIl CUP infatti è un'etichetta stabile che identifica e accompagna un progetto d'investimento pubblico, sin dalla sua nascita, in tutte le fasi della sua vita.
Corrisponde a una sorta di "codice fiscale" del progetto e si presenta come una stringa alfanumerica di 15 caratteri.
Ciascun progetto deve avere il suo CUP da inviare per via telematica al CIPE: www.cipecomitato.it/Cup.asp.

In questo modo il territorio ha a disposizione un sistema univoco di identificazione dei progetti d'investimento
pubblico, con il quale è possibile, fra l'altro, semplificare l'attività amministrativa e rintracciare i dati dello stesso progetto su tutti i sistemi di monitoraggio e conoscere, quindi, la propria realtà facendo circolare informazioni essenziali relative alle diverse iniziative.

Devono essere registrati al Sistema CUP i progetti d'investimento pubblico:
- finanziati con risorse provenienti da bilanci di enti pubblici o di società partecipate, direttamente o indirettamente, da capitale pubblico,
- destinate al finanziamento o al cofinanziamento di lavori pubblici (come individuati dalla legge 11 febbraio 1994, n.109 e successive modificazioni e integrazioni) e all'agevolazione di servizi e attività produttive,
- finalizzate alla promozione delle politiche di sviluppo.

Il CUP deve comunque essere richiesto per tutte le tipologie d'investimento ammesse al cofinanziamento con Fondi europei e per quelle relative alla programmazione negoziata.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?