Per il ciclo di seminari "Monumenti e musei. Architetture palinsesto tra conservazione e trasformazione" organizzato dal dottorato in Conservazione dei Beni Architettonici del Politecnico di Milano, si svolgerà il prossimo 22 Gennaio un incontro con Cino Zucchi dedicato al Museo dell'auto a Torino.

Questo è l’unico Museo Nazionale del genere in Italia, ospitato nella sede progettata dall'Architetto Amedeo Albertini, sulla sponda sinistra del Po a poca distanza dal Lingotto; rappresenta uno dei pochi edifici costruiti appositamente per ospitarvi la collezione di un Museo e costituisce anche un raro esempio di architettura moderna.
Questo Museo vanta una delle collezioni più rare ed interessanti nel suo genere, quasi 200 automobili originali, dalla metà dell’800 ai giorni nostri, di oltre ottanta marche diverse, provenienti dall'Italia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Olanda, Spagna, Polonia e Stati Uniti.

Nel 2005, il concorso internazionale per il rinnovo del Museo, che ha visto la partecipazione di una cinquantina di studi di architettura a livello mondiale, dichiara vincitore il raggruppamento composto dall’Architetto Cino Zucchi, la Recchi Engineering srl e la Proger spa.

Il progetto vincitore (che risponde alle richieste del bando con un approccio unitario capace di riorganizzare l’edificio esistente e di creare nuovi spazi di relazione con la città), articola il rapporto tra la percezione veloce e ambito pedonale più raccolto.

L'appuntamento è per mercoledì 22 gennaio 2014, ore 14.30, presso Edificio Nave, Spazio Aperto - Campus Leonardo Via Bonardi, 9 - Milano.

info: www.polimi.it/eventi

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?