E’ il professore, architetto, urbanista e artista Markus Bader, fondatore del gruppo di architetti associati Raumlabor Berlin, che Giovedì 1 ottobre, alla Galleria dell'Architettura, interviene alla conferenza dall'esplicativo titolo 'Reinventing the City'. E a confrontarsi con lui è un altro prestigioso architetto, lo spagnolo Arturo Franco, anch'egli attento nel suo lavoro agli spazi urbani e alle esigenze di chi li vive. L'incontro inizia alle ore 10.00, alla presenza del docente del Politecnico di Milano Fulvio Irace, moderatore dell’incontro.

Lo studio Raumlabor Berlin si distingue per il suo laboratorio sperimentale, composto da architetti, urbanisti e artisti, e per la promozione del confronto con i professionisti di altri settori, quali designer, registi, musicisti e persino etnologi e sociologi. Uno dei suoi temi più cari è la riqualificazione urbana: attraverso una struttura collaborativa incentrata sugli scambi e il legame sociale con i residenti delle diverse città, lo studio porta avanti i propri progetti basandosi sul principio secondo il quale nessuno conosce meglio le difficoltà delle aree urbane di chi le frequenta quotidianamente. Raumlabor Berlin si interessa di spazi pubblici abbandonati, ritenendo che uno dei fini principali dell’architettura sia quello di rivitalizzare gli spazi grazie a processi di sperimentazione e trasformazione urbana, aprendoli a nuove prospettive.

Arturo Franco, nato a La Coruña nel 1972, dopo una laurea a pieni voti in architettura alla Escuela Politécnica di Madrid non ha mai smesso di conciliare la critica architettonica, l’insegnamento, la ricerca e l’esercizio professionale. È stato per più di dieci anni critico di architettura del quotidiano ABC, e ha diretto programmi radiofonici, dibattiti, congressi e seminari relativi all’attualità e al futuro della professione. Dal 2008 dirige la rivista del Collegio Ufficiale degli Architetti di Madrid, dando il via alla fase Fundamentos. Attualmente è professore associato del dipartimento di composizione architettonica presso la Escuela Politécnica di Madrid e professore ospite alla Universidad Pontificia di Salamanca.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?