La ceramica è il materiale per pavimenti e rivestimenti più diffuso e utilizzato al mondo, il cui consumo è stimato in circa 11 miliardi di metri quadrati, con un tasso di crescita annuo tra il 5 e il 6%.

Ceramica Marazzi acquisita da MohawkMohawk Industries Inc. ha annunciato, prima di Natale, l'accordo definitivo per l'acquisizione del Gruppo Marazzi, con cui si crea il gruppo leader al mondo nel settore delle piastrelle di ceramica.

Il Presidente di Confindustria Ceramica Franco Manfredini ha parlato ampiamente sull’operazione Marazzi-Mohawk:
“La notizia dell’acquisto di Marazzi Group da parte di Mohawk è da valutare positivamente anche sotto l’aspetto produttivo, perché dimostra la capacità di attrarre investimenti esteri nel nostro Paese in presenza di aziende italiane in grado di essere percepite come eccellenti in termini di qualità, design e produzione made in Italy.
La società americana ha valutato che l’investimento è mirato anche ad una presenza diretta nel mercato Europeo, che ha ricercato attraverso una azienda italiana presente nel distretto ceramico più importante a livello europeo.
Il futuro del settore ceramico italiano e delle sue aziende, e la loro capacità di risposta alla competitività internazionale, passa sempre di più dalla competitività del Sistema Paese nel suo complesso”.
   
L'americana Mohawk Industries, (che fornisce rivestimenti per pavimenti destinati a immobili commerciali e residenziali in Usa, Australia, Brasile, Cina, Europa, Malaysia, Messico e Russia) con l'accordo definitivo per l'acquisizione del gruppo Marazzi, vuole ampliare la rete di vendita internazionale che le permetterà di crescere ulteriormente in tutto il mondo.

Il Gruppo Marazzi invece, che è già presente in Russia, Usa, Italia, Francia e Spagna, prevede con questa fusione di incrementare ulteriormente le attuali opportunità di sviluppo, rimanendo azionista di rilievo all'interno del gruppo Mohawk.
La conclusione dell'operazione è prevista entro il primo trimestre 2013.

Eleonora Tamari
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?