I 200 alberi che costeggiano i due chilometri degli Champs-Elysees di Parigi si illuminano per Natale di luce 'ecologica', grazie all'installazione dell'agenzia belga Act Lighting Design. Ma le nuove luminarie, contraddistinte da uno stile d'avanguardia, rompono anche con i classici schemi natalizi.

Centrale solare anche per il NataleLa nuova illuminazione, inaugurata dall'attrice francese Audrey Tautou e il sindaco di Parigi Bertrand Delanoe, sfrutta infatti l'elettricità 'verde' prodotta da una centrale solare situata nei Pirenei orientali, nel sud della Francia: 30mq di pannelli fotovoltaici, ossia 66 pannelli situati a Targasonne, compenseranno in 40 giorni i 31000 kWh necessari alle luminarie

I led usati nelle installazioni, inoltre, assicurano gli ideatori, permetteranno di ridurre il consumo d'energia rispetto agli scorsi anni.
I parigini infatti se lo sono già chiesto e così per questo Natale 2011 -sotto l’egida della crisi economica- per poter effettuare tagli agli sprechi, sono stati abbattuti i costi per le luci festive della strada più famosa della Ville Lumière.
Il consumo di queste luci è pari al consumo di 8 famiglie da 4 persone che vivono in un appartamento medio di Parigi.

Per abbellire quindi una delle più celebri strade del mondo gli ideatori hanno pensato a luminarie dalle forme geometriche e astratte: tre cerchi sovrapposti che cambiano colore e che racchiudono ogni tronco come stelle filanti, mentre dai rami pendono ghirlande di luci.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?