Progetto di ristrutturazione ed arredamento interno di una residenza sita a Cerignola in Via Teano.

L'appartamento ha subito una radicale ristrutturazione per l'ampliamento di una superficie di circa 80 mq precedentemente destinata a veranda. L'aggiunta di tale superficie ha completamente sconvolto l'impostazione spaziale dell'abitazione per la difficoltà nel ripristinare gli equilibri ed i rapporti tra i nuovi ambienti. In particolare il vecchio soggiorno viene trasformato in un ambiente d'ingresso di rappresentanza, che assume un ruolo di mediazione tra gli ambienti privati ed il nuovo spazio cucina-soggiorno.

Il grande spazio d'ingresso viene ridimensionato, sottraendo superficie da destinare a locali accessori ed al contempo cercando, attraverso forme pure come il cilindro in mattoncino bianco e nuovi allineamenti come la grande cornice sulla destra, di mediare e collegare i due ambienti superando il limite che poteva rappresentare un portale o la differenza di materiale del soffitto. A fianco del cilindro bianco, che assume il ruolo di cerniera tra i due ambienti, si nota la presenza di un albero di ulivo, rappresentativo della terra di Cerignola, posto sotto un grande lucernario che riporta a questo ambiente l’esteriorità della sua antica destinazione a veranda ed al contempo fornisce luce diretta all'ambiente ingresso posto centralmente al grande appartamento.

L'ampio spazio cucina-soggiorno a sua volta scandisce le sue sub funzioni attraverso il posizionamento di grandi vetrate e di tagli di luce. Infatti la cucina e la zona pranzo occupano una superficie posta nella parte posteriore misurata dalla grande parete bianca della cucina, incorniciata da un taglio di luce mentre la zona conversazione, direttamente percepibile dall'ingresso, è posta in corrispondenza di una grande vetrata di fronte ad una parete rivestita in ardesia color bronzo. L’intero spazio, seppur fuso e con le caratteristiche di un grande loft, è scandito gerarchicamente attraverso i suoi ambienti in modo equilibrato e funzionale con cura particolare dei materiali, dei colori, della luce naturale e dell’illuminazione artificiale attraverso la variabilità degli scenari illuminotecnici.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?