I contribuenti che fruiscono della detrazione per interventi di recupero del patrimonio edilizio possono fruire di un’ulteriore riduzione d’imposta (pari al 50%) per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, finalizzati all’arredo di immobili oggetto di ristrutturazione.

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato (gennaio 2016) l'aggiornamento alla guida fiscale sul Bonus Mobili ed elettrodomestici, con riferimento anche alla proroga dell'agevolazione effettuata con la legge di stabilità 2016.

L’acquisto deve essere effettuato nel periodo compreso tra il 6 giugno 2013 e il 31 dicembre 2016 (per usufruire della detrazione del 50% su una spesa massima di 10mila euro per l'acquisto di mobili e/o elettrodomestici).

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?