Avviata l’apertura delle iscrizioni al Premio di Architettura, l’edizione 2013/2014 della
Biennale Internazionale di Architettura "Barbara Cappochin” il cui bando, redatto in conformità al regolamento UNESCO-UIA, è stato approvato dall’Unione Internazionale Architetti.

L’iniziativa è promossa dalla Fondazione “Barbara Cappochin" e dall’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Padova, insieme al Comune di Padova, in collaborazione con la Regione Veneto, con l’Unione Internazionale Architetti e con il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

Sempre più grande l’interesse per il premio, non solo a livello nazionale, ma anche internazionale.
A pochissimi giorni dalla divulgazione del bando sul sito internet della Fondazione,
(iscrizioni aperte fino al 30 giugno 2013), molte sono le manifestazioni di interesse e richieste di informazioni da varie parti del mondo (Cina, Colombia, Siria, Finlandia, Svezia, Stati Uniti, Giappone, Spagna, Messico, Vietnam ecc.).

Finalità del Premio è la promozione della qualità dell’architettura, nel rispetto dei nuovi equilibri ambientali, di quell’architettura che lungi da ridursi a espressione edilizia, si pone come obiettivo la creazione di un ambiente in grado di garantire benessere e qualità del vivere urbano.

Ospite d’onore dell’edizione del decennale della Biennale con una personale allestita a Palazzo della Ragione è l’architetto Renzo Piano, tra i più prestigiosi interpreti dell’architettura contemporanea a livello mondiale, come testimoniano i molti riconoscimenti ricevuti tra cui la "Royal Gold Medal" per l’architettura, il RIBA nel 1989, il “Premium Imperiale" a Tokyo nel 1995, l’Erasmus Prize ad Amsterdam – Olanda nel 1995, il "Pritzker Architecture Prize" nel 1998, l’AIA Gold Medal dell’American Institute of Architect nel 2008, il Leone d’Oro alla Carriera a Venezia nel 2000 e la "President’s Medal of Architectural League" nel 2013.

Obiettivo della Mostra, è dimostrare che "L’Architettura è un’arte di frontiera, perché sconfina nella scienza, nella tecnologia, nella geografia, nella storia, nella vita di comunità e dunque nella politica".
Renzo Piano firmerà anche il “Tavolo dell’Architettura” sul quale, come tradizione, verranno esposte le migliori opere partecipanti al Premio selezionate dalla Giuria Internazionale.
Sei conferenze internazionali, nel periodo compreso tra la cerimonia di premiazione del Premio (Teatro Verdi – 26 ottobre 2013) e l’inaugurazione della Mostra di Renzo Piano, porranno a confronto, sotto il profilo della sostenibilità non solo urbanistica e architettonica, ma anche sociale ed economica gli attori delle esperienze più significative a livello internazionale.

Queste le principali iniziative in calendario per l’edizione 2013-2014 della “Biennale”:
26 ottobre 2013
• Vernice per la stampa del Tavolo dell’Architettura con la rappresentazione delle migliori opere selezionate dalla Giuria Internazionale,
• Conferenza dei vincitori del Premio,
• Cerimonia di inaugurazione del Tavolo dell’Architettura,
• Serata al Teatro Verdi: cerimonia di premiazione e Concerto.
14 marzo – 15 giugno 2014
• Mostra personale delle opere e dei progetti di Renzo Piano a Palazzo della Ragione,
• Conferenza di Renzo Piano.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?