In seguito al sisma che nel 2003 colpì il territorio del Comune di Bagno di Romagna, l’edificio che accoglieva i ragazzi della Scuola Secondaria di primo grado, sito a San Piero in via Nazario, fu dichiarato inagibile.

Il Comune di Bagno di Romagna ha indetto un concorso di progettazione per realizzare la scuola secondaria di primo grado "Manara Valgimigli", una nuova struttura scolastica funzionale e innovativa.

Il progetto dovrà prevedere la demolizione del complesso edilizio di via Nazario Sauro e la nuova costruzione nella stessa area di sedime con spazi consoni alle esigenze didattiche, ottimizzata agli attuali standard pedagogici e con soluzioni costruttive ed impiantistiche in linea con le attuali disposizioni legislative in materia antisismica, energetica, acustica ed ambientale.

Gli obiettivi generali attesi sono così riassumibili:
• demolizione dei corpi di fabbrica che compongono il complesso edilizio e che accoglievano la vecchia scuola;
• costruzione del nuovo istituto scolastico su quattro livelli, di cui uno interrato destinato a servizi comuni. I livelli superiori accoglieranno aule, laboratori, spazi didattici ecc.;
• riorganizzazione degli spazi pubblici limitrofi alla nuova scuola;
• eventuale creazione di aree verdi scoperte e attrezzate anche nel nuovo edificio.

Scadenza: Consegna 1 fase entro il 14 febbraio 2018

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?