La Regione Lazio, in collaborazione con l'ENEA, Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie l'Energia e l'Ambiente, il 9 giugno organizzano un convegno dedicato al BIM, Building Information Modelling presso la Sala Tirreno della Regione Lazio.

L’Italia, dopo altri paesi europei, con il decreto legislativo 50 /2016 è giunta alla svolta dell’introduzione del BIM negli appalti pubblici.

Questo evento intende presentare le opportunità offerte al settore edile dall’utilizzo del BIM, Building Information Modelling, rappresentazione digitale delle caratteristiche fisiche e funzionali di un immobile.

Lavorare in BIM significa avviare un dialogo tra tutti coloro che intervengono su un edificio, dalla progettazione alla riqualificazione, fino all’eventuale demolizione finale.

Il BIM rappresenta dunque un processo interoperabile che consente alle singole squadre di professionisti di lavorare insieme per concepire, progettare, costruire e gestire una costruzione durante tutto il suo ciclo di vita.

La giornata del 9 giugno 2016 intende aprire un confronto fra quanti operano nella filiera edile (progettisti, costruttori, fornitori, facility manager) su questo innovativo strumento di modellazione elettronica già a disposizione dei professionisti del settore per ottimizzare tempi e costi per la riqualificazione energetica degli edifici.

BIM, Building Information Modelling: Giovedì 9 giugno 2016
Sala TIRRENO della Regione Lazio – Roma, Piazza Oderico da Pordenone, 15.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?