Avanguardia e arredamentoLa galleria Miler di Lugano presenta, dal 24 aprile al 15 maggio, una mostra di particolare rilievo dedicata ai mobili delle avanguardie: Secessione Cubismo Futurismo Razionalismo.

La mostra raccoglie oggetti ed arredi che toccano quattro dei maggiori movimenti estetici che hanno segnato i primi quarant’anni del ‘900.

Si prendono le mosse dalla Secessione viennese (di grande qualità i mobili di Joseph Hoffmann) per poi documentare con singoli pezzi, ma anche con arredamenti completi di sale da pranzo o di camere da letto, le influenze che il cubismo e il futurismo hanno avuto sulle forme e sugli oggetti del vivere, per giungere fino alle semplificazioni del razionalismo.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?