Architettura delle soglie urbaneDal 4 al 23 luglio 2005 nella sede della Porta Sant'Agostino in Bergamo si svolgerà il XIX Seminario estivo del Laboratorio Internazionale di Progettazione Architettonica e Urbana (LIPAU) del Politecnico di Milano, diretto da Sergio Crotti e Roberto Spagnolo.

Promosso dalla Facoltà di Architettura e Società del Politecnico di Milano, dal Dipartimento di Architettura e Pianificazione, con la collaborazione degli Assessorati all'Urbanistica e alla Cultura del Comune di Bergamo, con il contributo dell'A.C.E.B., Associazione Costruttori Edili della Provincia di Bergamo, dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bergamo, il Seminario è un atteso appuntamento della cultura architettonica e urbanistica internazionale.

Il programma del Seminario estivo, rivolto a giovani laureandi, laureati e dottorandi di ricerca provenienti da Scuole di Architettura e di Ingegneria italiane ed estere, contempla un laboratorio di progettazione applicato al tema prescelto e affiancato da un ciclo di conferenze tenute da progettisti e studiosi di prestigio internazionale.

I progetti elaborati dai partecipanti verranno sottoposti a revisioni e dibattiti con gli studiosi invitati, e infine alla valutazione finale di una Commissione internazionale di docenti che, al termine dei lavori, rilascerà ai partecipanti l'attestato ufficiale del Politecnico di Milano, valido per l'attribuzione di Crediti Universitari.

Nell'ambito del XIX Seminario estivo avrà luogo la quinta edizione del "Premio Bergamo di Architettura", istituito dall'Assessorato all'Urbanistica del Comune di Bergamo con la finalità di promuovere l'impegno dei giovani progettisti nel campo delle discipline architettonico-urbane. Dotato di un monte complessivo di € 3.000,00, il Premio verrà consegnato nel corso della cerimonia conclusiva agli autori dei primi tre progetti selezionati dalla Commissione Internazionale presieduta dall'Assessore all'Urbanistica del Comune di Bergamo.

Il Seminario estivo del LIPAU si propone di mantenere un dialogo aperto tra competenze progettuali chiamate a confrontarsi con le problematiche emergenti dalle trasformazioni urbane degli ultimi decenni, così assumendo il carattere di un laboratorio di idee sulle più generali prospettive di sviluppo degli abitati contemporanei.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?