Si è svolto in assoluta armonia il primo Consiglio congiunto, tra Ordini degli architetti e degli ingegneri, sulle principali tematiche urbanistiche della città di Catania.

La sinergia tra i due Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Catania è riconosciuta a livello nazionale per essere esempio positivo di solida unione tra professionisti che operano insieme per contribuire allo sviluppo urbanistico e architettonico del territorio e della città etnea.

In continuità con il percorso già ampiamente condiviso in passato dai predecessori, martedì sera per la prima volta, si sono incontrati ufficialmente i due nuovi Consigli, eletti alle fine del 2013, presieduti da Giuseppe Scannella (Architetti) e Santi Maria Cascone (Ingegneri).
All’ordine del giorno le attività formative da avviare in co-organizzazione tra i due organismi per il reciproco riconoscimento dei crediti, l’intensificazione delle attività di monitoraggio sui bandi per i Lavori Pubblici, nonché le politiche urbanistiche in ambito regionale e provinciale, da attuare attraverso un’azione comune già da tempo avviata.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?