Nella seduta di Consiglio del 11 aprile 2016 si è proceduto alla nomina delle nuove cariche istituzionali dell'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia.

Il Consiglio dell'Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e Provincia ha eletto a larga maggioranza Alessandro Ridolfi Presidente dell'Ordine.
Sono stati nominati anche i due Vice Presidenti Eliana Cangelli e Virginia Rossini, oltre al
Segretario, Aldo Olivo, e il nuovo Tesoriere che è Daniela Proietti.

"Eredito il grande lavoro effettuato da Livio Sacchi che ha retto la presidenza dando un forte impulso alle attività dell'Ordine - dichiara il neo Presidente Alessandro Ridolfi -. Nei prossimi mesi mi dedicherò a consolidare questo percorso ma anche a rinnovare l'immagine dell'Ordine con campagne innovative di comunicazione che possano avvicinare gli iscritti e i cittadini alle tematiche di nostro interesse."

"In questo momento storico - continua Ridolfi - la città e chi ha l'ambizione di governarla, deve ascoltare i consigli di chi, come gli architetti, giorno dopo giorno lavora sul territorio con professionalità e programmazione.
Sono sicuro che insieme a tutto il Consiglio sapremo fare un egregio lavoro di squadra e diventeremo un interlocutore ancor più fondamentale per la Capitale e la sua Provincia".

Note biografiche

Si laurea in Architettura presso “Sapienza” Università di Roma nel 1996, dove ha svolto attività di ricerca e didattica, partecipando a diverse pubblicazioni. Si occupa di pianificazione territoriale, di architettura, di ingegneria di direzione lavori e collaudo.
Consegue la Specializzazione in “Architettura Multimediale - Fondazione George Pompidou” presso la facoltà di Architettura “Paris Villemin” con borsa di studio assegnata dall’Università “La Sapienza” di Roma nel 1996.
Vince il Concorso di idee “Tre Stazioni Fluviali sul Tevere” promosso dalla facoltà di Architettura dell’Università “La Sapienza” di Roma nel 1996.
Consegue il Master in “Architettura Sostenibile e Partecipata” presso la Facoltà di Architettura “Roma Tre” nel 1998.
Vince il Concorso Nazionale “12 Progetti per la Città” promosso dal Politecnico di Milano e premiato con “Compasso di legno” per giovani Architetti Triennale di Architettura di Milano nel 1998.
Consigliere dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia con la carica di Vicepresidente.
Commissario del Comitato per la Qualità Urbana ed Edilizia di Roma Capitale (Co.Qu.E.).
Membro della Commissione del Comune di Roma per la revisione delle norme tecniche e di PRG e per l’informatizzazione delle procedure edilizie. Studioso di legislazione Urbanistica e Consulente di varie società pubbliche e private.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?