ArcheometriaIl Secondo Congresso nazionale dell'AIAR - Associazione Italiana di Archeometria, dedicato alle Scienze per i Beni Culturali, si terrà - dal 29 gennaio al 1 febbraio 2002 - presso il Museo Civico Archeologico di via dell’Archiginnasio 2, a Bologna.

Nell’ambito del Congresso, nei giorni 31 gennaio – 1 febbraio, si svolgerà una sessione italo-germanica di Archeometria sul tema: Studi di datazione e provenienza dei materiali per i beni culturali, in collaborazione con la Gesellschaft für Naturwissenschaftliche Archäologie Archaeometrie.
E' prevista la tavola rotonda Archeometria e Arte che avrà lo scopo di favorire la comprensione del ruolo dell’Archeometria (nel senso più lato dalla Diagnostica alla Scienza della Conservazione) presso gli Storici dell’Arte, i Conservatori e i Restauratori per la risoluzione sia di temi storici sia, e soprattutto, conservativi e di restauro.

Le due tavole rotonde "Archeometria e Archeologia" e "Archeometria e Arte" hanno lo scopo di migliorare e facilitare la comprensione reciproca tra operatori di formazione umanistica e di formazione scientifica sperimentale.
La prima tavola rotonda vuole focalizzare le sinergie dei ruoli e contribuire alla comprensione reciproca tra Archeometri (nel senso lato, dalla Diagnostica alla Geoarcheologia, alla Conservazione, ecc.) e Archeologi nello sviluppo soprattutto di tematiche storico-archeologiche; la seconda di favorire la comprensione del ruolo dell'Archeometria (nel senso più lato, dalla Diagnostica alla Scienza della Conservazione e della Manutenzione) presso gli Storici dell'Arte, i Conservatori e i Restauratori per la risoluzione sia di temi storici sia, e soprattutto, conservativi.
Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?