Con la circolare n.44/E, del 14 dicembre 2016, l’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori modalità operative per l’utilizzo della nuova procedura Pregeo 10 “versione 10.6.0 - APAG 2.08”.

Con Provvedimento dell’Agenzia del Territorio dell'1.10.2009, veniva attivata la procedura Pregeo 10 con lo scopo di conseguire l’approvazione automatica degli atti di aggiornamento e il contestuale aggiornamento dell’archivio cartografico e dell’archivio censuario del Catasto dei Terreni.

La suddetta procedura è stata oggetto di varie circolari di aggiornamento che, a partire dal 2015, fornivano la nuova procedura informatica (Pregeo 10, “versione 10.6.0”).

Tale versione, con la quale si consente la predisposizione per la trattazione totalmente automatica di tutti gli atti di aggiornamento geometrici, è stata modificata con l’introduzione di nuovi controlli e integrata con funzionalità migliorative che facilitano la predisposizione degli atti di aggiornamento da parte dei tecnici professionisti.

Le modifiche introdotte sono contenute nella nuova procedura Pregeo 10, “versione 10.6.0 APAG 2.08”, in relazione alla quale, con la suddetta circolare 44\E, vengono fornite ulteriori specifiche direttive, al fine di una corretta e uniforme applicazione.

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?