L’architetto Santiago Calatrava entra a far parte dell’Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Pantheon. Si terrà una conferenza stampa per la presentazione dei nuovi membri nominati da Papa Francesco.

Si tratta di personalità di primo piano del mondo dell’architettura, delle arti visive e delle lettere che vanno a completare la compagine delle rispettive classi di appartenenza.

Oltre a Calatrava, per la classe degli Architetti della Pontificia Accademia dei Virtuosi del Pantheon, sono stati nominati: Marco Tirelli, per la classe dei Pittori e Cineasti; Elisabetta Benassi e Giuseppe Penone, per la classe degli Scultori; Antonio Spadaro direttore de La Civiltà Cattolica, Alessandro D’Avenia, Andrea Moro, per la classe dei Letterati e Poeti.

Gli Accademici Virtuosi partecipano ad ogni forma di attività dell’Istituzione e si dividono in cinque classi (dieci rappresentanti per ciascuna): Architetti; Pittori e Cineasti; Scultori; Musicisti e Cultori delle Arti; Letterati e poeti.

Le nomine contribuiscono ad aggiornare e a ridefinire il profilo culturale dell'organismo e conferiscono un più forte impulso al nuovo indirizzo intrapreso dall'Accademia stessa, che pone al centro della propria attività il rinnovamento della creatività artistica attraverso le attività e il lavoro sviluppati dai suoi associati.

L’appuntamento è per Martedì 19 marzo, alle 11.30, a Roma presso la Sala capitolare del Convento di Santa Maria Sopra Minerva (Uffici del Senato).

Vuoi restare aggiornato su questo argomento? Lascia la tua email e registrati con un click.
Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione l'utente acconsente al loro utilizzo in conformità con i Termini sulla privacy.                   [
Non mostrare più
]
Accedi o registrati gratis in un click
Email:
Password:
Password dimenticata?